Chi era Amadeus Mozart: storia del compositore austriaco

Amadeus Mozart è diventato uno dei compositori più importanti della storia della musica.

La sua morte inspiegabile a soli 35 anni ha portato alla formulazione di ben 118 ipotesi tra i vari ricercatori. Chissà quante opere avrebbe potuto scrivere quel bambino prodigio che già nei primi di anni di vita componeva pezzi che suo padre riteneva “irrealizzabili per la difficoltà”.

Amadeus Mozart ha fatto la storia, questo è certo. Ripercorriamo insieme le tappe della sua breve vita.

Chi era Amadeus Mozart

Wolfgang Amadeus Mozart (Salisburgo, 27 gennaio 1756 – Vienna, 5 dicembre 1791) è stato un compositore e musicista austriaco. Cresce con il padre violinista e una madre appassionata di musica che lo introducono fin da piccolo alla predisposizione musicale. Il padre lascia qualsiasi impegno e decide di insegnare ad entrambi i figli, dimostratisi geniali, le basi della musica.

chi era amadeus mozart

A quattro anni impara a suonare il violino e pochi anni dopo compone la sua prima melodia. Il padre lo porta in viaggio per tutta Europa e lo fa esibire nei diversi salotti nobili.

Crescendo frequenta altri corsi di perfezionamento e prosegue con i suoi viaggi che lo portano in realtà a stancarsi molto.

La vita tra viaggi e riconoscimenti

Sono celebri i suoi pellegrinaggi in Italia dove gira tra Bologna, Roma e Milano. Dopo la breve esperienza italiana torna a Salisburgo e qui si trova a gestire un rapporto difficile con l’arcivescovo Colloredo che non si mostra particolarmente interessato ai suoi lavori.

Decide poi di partire per Strasburgo e Monaco scontrandosi con numerosi insuccessi sentimentali e professionali. Si sposta poi quindi a Parigi insieme alla madre che lo lascia nella capitale francese. Dopo l’esperienza negativa con l’arcivescovo decide di intraprendere una carriera indipendente compiendo un processo di sbocciatura aiutato anche dall’amico e collega Beethoven.

chi era amadeus mozart

Grazie a questo nuova carriera si stabilisce insieme alla neosposa Costanze a Vienna, dove viene accolto dai fermenti culturali di un luogo pieno di contraddizioni.

Il decennio fruttuoso della produzione musicale

Negli ultimi dieci anni della sua esistenza produce i capolavori più importanti della sua carriera. Non ha molti agganci e la sua condizione economica è in bilico, ma brilla come artista. In questi anni scrive infatti “Le nozze di Figaro”, “Don Giovanni” e “Così fan tutte”.

chi era amadeus mozart

Compone poi due opere per il teatro: il “Flauto magico” e “Clemenza di Tito”. Non sono le stesse produzioni del suo livello, ma deve venire incontro alle esigenze del pubblico viennese, incapace di apprezzare i sentimenti erotico-amorosi proposti da lui.

Del suo percorso come libero artista il sociologo Norbert Elias scrive

“Da outsider borghese al servizio della corte, Mozart combatté fino in fondo, con incredibile coraggio, una battaglia di affrancamento dai suoi padroni e committenti aristocratici. Lo fece di propria iniziativa, per amore della propria dignità di uomo e del proprio lavoro di musicista. E perse la battaglia – come era da prevedere, aggiungeremmo con la presunzione dei posteri”

LEGGI ANCHE: Chi era Gioacchino Rossini: tutto sul compositore italiano

LEGGI ANCHE: Chi era Pyotr Ilych Tchaikovsky: tutto sul compositore russo

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi era Claude Monet: vita dell’impressionista francese

Stasera in tv 5 dicembre 2020: la programmazione completa

Leggi anche
  • eurovision 2022 conduttoriEurovision 2022: chi sono i conduttori e quando inizia il contest

    Sono stati finalmente svelati i conduttori dell’Eurovision 2022: ecco chi sono e quando potremo vederli sul palco del contest europeo.

  • rose chemical chi èChi è Rose Chemical: tutto quello che sappiamo sul trapper torinese

    Nonostante la sua carriera sia ancora molto giovane, Rose Chemical sembra molto deciso su chi vuole essere e su come vuole lasciare il segno.

  • rita marcotulli chi èChi è Rita Marcotulli: la pianista jazz che ha lavorato con Pino Daniele

    Conosciamo meglio Rita Marcotulli, la pianista jazz che insieme a Yuman porta a Sanremo un omaggio a Frank Sinatra.

  • calibro 53 chi èChi sono Calibro 35: tutto sul gruppo musicale

    Non solo musica per i Calibro 35: conosciamo meglio il gruppo specializzato in colonne sonore.

Contents.media