Come riconoscere un aborto spontaneo

Circa una gravidanza su quattro termina con un aborto, chiamato aborto spontaneo.

L’ostetrica – ginecologa Dr. Haim Abenhaim of McGill University spiega che gli aborti spontanei solitamente si verificano intorno alla 20esima settimana.

Ecco alcuni dei segnali che fanno capire se si tratta di aborto spontaneo e come riconoscerlo in tempo.

Il primo segnale è sicuramente l’emorragia. Ma non tutte le emorragie portano ad un aborto, in quanto un’emorragia è molto comune nel primo trimestre di gravidanza.

I crampi o i dolori all’addome sono un altro segnale di un aborto, soprattutto se sono molto forti e tendono a non svanire in breve tempo. I crampi o le contrazioni che sono sempre più forti possono essere un segnale che potresti abortire.

Un’altra possibile causa di dolore persistente o a intermittenza, che potrebbe costituire un sintomo, è un’ infezione alla vescica, che molte donne sono soggette a sperimentare e che dovrebbe essere trattata. Dall’altro lato, il dolore all’addome potrebbe essere un segno di una gravidanza tubarica.

Sii consapevole che, in caso di spotting o di emorragia vaginale, potresti essere a rischio di aborto. Molte donne sperimentano una perdita di sangue, ma non necessariamente è segno di aborto.

Comunque, è sempre meglio contattare il tuo ginecologo per stabilire se andare o meno all’ospedale.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Oroscopo uomo ariete novembre 2015 benessere

Oroscopo uomo ariete novembre 2015 lavoro

Leggi anche
  • ginnastica in gravidanzaLa ginnastica in gravidanza rende il latte più sano

    L’esercizio moderato durante la gravidanza fa aumentare un elemento benefico contenuto nel latte materno.

  • scabbia in gravidanzaScabbia in gravidanza: cosa c’è da sapere, cura e rimedi naturali

    La scabbia è un’infestazione della pelle fastidiosa e contagiosa: cosa c’è da sapere se la si contrae in gravidanza?

  • gravidanza sintomiGravidanza, quali sono i sintomi e cosa fare: consigli

    La gravidanza è uno dei periodi più belli della vita. Come capire se si è in dolce attesa? I sintomi sono diversi.

  • premamanAbbigliamento premaman per il lavoro: come scegliere l’outfit giusto

    Con l’abbigliamento premaman giusto si può essere trendy, eleganti e comode anche a lavoro!

Contents.media