Ragazza di 25 anni trovata morta in casa: ipotesi malore

Una 25enne è stata trovata morta nella sua casa a Napoli. La ragazza aveva del sangue ai lati della bocca. Si escludono aggressione o omicidio.

Una ragazza di 25 anni della provincia di Potenza, in Basilicata, è stata trovata morta nel suo appartamento a Napoli. La giovane viveva nel capoluogo campano perchè era una studentessa universitaria.

Ragazza di 25 anni trovata morta in casa: ipotesi malore

Silvia Sabato, 25 anni, studiava archeologia a Napoli. Il suo appartamento era situato nella zona universitaria della città. Il decesso di Silvia Sabato risale allo scorso 20 luglio 2022. A dare la notizia è stato il primo cittadino di Bella, il comune il provincia di Potenza di cui era originaria la giovane vittima. Non è ancora chiara la dinamica della morte della 25enne ma si esclude l’omicidio o l’aggressione poichè non vi erano tracce di violenza sulla salma.

L’ipotesi è quella di un malore improvviso. Ai lati della bocca della vittima sono state trovate tracce di sangue. Sarà l’autopsia a stabilire la causa del decesso.

Le parole di sindaco di Bella

Leonardo Sabato, sindaco di Bella, ha annunciato la scomparsa di Silvia sui propri canali Social. Il primo cittadino ha scritto: “Dolore e sgomento per la morte di un’altra giovane vita strappata alla famiglia, ai parenti e agli amici.

La morte è sempre un mistero, ma quando essa colpisce una giovane ragazza si perde ogni equilibrio. Per ora non ci resta che il silenzio e stringerci al dolore della famiglia. Riposa in pace Silvia“.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media