Preservativi aromatizzati, a cosa servono

I preservativi aromatizzati che sono disponibili sul mercato sono ai seguenti gusti: menta, banana, cola, fragola, cioccolato, uva, arancia, vaniglia e anche bacon.

L’ingrediente in esso contenuto, la glicerina si trova in molti preservativi aromatizzati, è responsabile del gusto o del profumo.

E’ un tipo di zucchero che non va molto d’accordo con le parti intime delicate della donna. La glicerina può causare problemi alla vagina della donna che aumenta le possibilità di sviluppare una infezione.

Si raccomanda l’uso di preservativi aromatizzati solo durante il sesso orale. Il profumo, l’aroma aiuta a mascherare l’odore del lattice e avere un altro tipo di profumo.

Ci sono delle alternative a questi preservativi, come quelli non lubrificati.

L’unico modo per cui molti usano questi preservativi è il profumo, l’aroma che sprigionano, in quanto a livello sessuale non cambia nulla e il piacere è lo stesso.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Cosa significa preservativo anatomico

Preservativi stimolanti, a cosa servono

Leggi anche
  • viagra rosaViagra rosa femminile: i benefici e dove ordinarlo

    Il viagra rosa femminile è perfetto per migliorare la libido e le prestazioni sessuali sotto le lenzuola.

  • anorgasmiaAnorgasmia in primavera: le cure naturali

    L’anorgasmia in primavera si combatte provando a ritrovare l’intesa e l’armonia con il partner, oltre a un prodotto a base naturale.

  • astinenza sessualeAstinenza sessuale femminile: cause e rimedi

    L’astinenza sessuale della donna si può risolvere grazie al miglior prodotto naturale presente in commercio.

  • viagra femminileCalo del desiderio sessuale: cause e i migliori rimedi naturali

    Il calo del desiderio sessuale interessa molte donne, ma è possibile contrastarlo con il miglior rimedio a base naturale.

Contents.media