Preservativi aromatizzati, a cosa servono

I preservativi aromatizzati che sono disponibili sul mercato sono ai seguenti gusti: menta, banana, cola, fragola, cioccolato, uva, arancia, vaniglia e anche bacon.

L’ingrediente in esso contenuto, la glicerina si trova in molti preservativi aromatizzati, è responsabile del gusto o del profumo.

E’ un tipo di zucchero che non va molto d’accordo con le parti intime delicate della donna. La glicerina può causare problemi alla vagina della donna che aumenta le possibilità di sviluppare una infezione.

Si raccomanda l’uso di preservativi aromatizzati solo durante il sesso orale. Il profumo, l’aroma aiuta a mascherare l’odore del lattice e avere un altro tipo di profumo.

Ci sono delle alternative a questi preservativi, come quelli non lubrificati.

L’unico modo per cui molti usano questi preservativi è il profumo, l’aroma che sprigionano, in quanto a livello sessuale non cambia nulla e il piacere è lo stesso.

Scritto da Simona Bernini

Scrivi un commento

1000

Cosa significa preservativo anatomico

Preservativi stimolanti, a cosa servono

Leggi anche
  • dimensioni del peneDimensioni del pene: quanto contano davvero per le donne

    La sessualità è fondamentale in un rapporto di coppia: quanto contano realmente per le donne le misure del pene del partner?

  • curiosità sullo spermaCuriosità sullo sperma: le cose che devi assolutamente sapere

    Quali sono le curiosità che devi assolutamente sapere sullo sperma? Alcune vi lasceranno senza parole.

  • cosa fare dopo il sessoCosa fare dopo il sesso? Le 4 tappe che tutti dovrebbero seguire

    Cosa fare dopo il sesso? Le 4 tappe fondamentali che tutti dovrebbero seguire.

  • bacio all'olandeseBacio all’olandese: come fare per trasmettere passione a chi ci piace

    Come fare per donare un bacio all’olandese a chi ci piace? Quello che, forse, non sapete su questa ‘tecnica’ amatoria.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.