Lutto nel mondo del calcio, addio a Uwe Seeler: morto a 85 anni

Lutto nel mondo del calcio: Uwe Seeler si è spento ai 85 anni. È stato capitano della Germania Ovest e uno dei capitani onorari della nazionale tedesca.

Lutto nel mondo del calcio: il giocatore tedesco Uwe Seeler si è spento all’età di 85 anni. È stato capitano della Germania Ovest e anche uno dei capitani onorari della nazione tedesca.

Lutto nel mondo del calcio, addio a Uwe Seeler: il campione tedesco si è spendo a 85 anni

L’ex calciatore tedesco Uwe Seeler è morto all’età di 85 anni. La conferma è stata data dall’Amburgo, lo storico club della città natale del leggendario giocatore. Per la squadra, Seeler ha giocato per circa due decenni, dal 1953 al 1972, realizzando oltre 400 gol. Per continuare a militare tra le file dell’Amburgo, l’85enne ha deciso di rinunciare a un’offerta dell’Inter nel 1961. Tra il 1995 al 1998, Seeler è diventato il presidente della società.

Capitano della Germania Ovest nonché uno dei capitani onorari della nazione tedesca, era estremamente amato in patria e veniva infatti soprannominato spesso “il nostro Uwe”.

Nel corso della sua carriera sportiva, è stato eletto tre volte calciatore dell’anno della Germania Ovest nel 1960, nel 1964 e nel 1970. Sempre nel 1970, Uwe Seeler è stato insignito della Croce al merito federale della Germania Ovest.

L’ex calciatore è riuscito a portare l’Amburgo a vincere il campionato di calcio tedesco nel 1960 e un titolo di Coppa di Germania nel 1963.

Inoltre, giocando con la nazionale tedesca, la Germania riuscì a conquistare il secondo posto ai Mondiali disputati nel Regno Unito nel 1966 e il terzo posto durante i Mondiali del Messico del 1970, collezionando un totale di 40 reti.

Scritto da Ilaria Minucci
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
Contents.media