Da spirituali a creativi, la storia dei Piercing attraverso la moda

E gli ear cuff, per essere fashion, senza bisogno di forare le orecchie.

Già migliaia di anni fa l’uomo amava forare (to pierce in inglese, da cui piercing) le parti superficiali del proprio corpo per inserire un gioiello o una decorazione d’osso, pietra o legno, e celebrare così un rituale: il passaggio all’età adulta, la devozione verso la propria religione, il segno d’appartenenza ad un determinato gruppo sociale o per scacciare gli spiriti maligni.

Tradizione e spiritualità hanno lasciato oggi il posto al fattore puramente estetico e creativo

Sono sempre di più i giovani che portano il piercing “septum” applicato sulla membrana che divide la narici, o i piercing labbra come decorazione, oppure insieme al classico standard lobe associano l’upper lobe, il “secondo buco”, o sfoggiano un piercing trago o un helix (nella parte alta del padiglione auricolare), sicuramente tra i più particolari, basti pensare che i piercing alle orecchie attualmente conosciuti sono 14. Oggi il piercing è un decoro che in molti hanno, dai classici alle orecchie ai più particolari sul viso e sul corpo. Tra le aziende che propongono scicchettosi piercing c’è la lucchese Rue des Mille, specializzata nella produzione di gioielli caratterizzati da una particolare lavorazione su lastra d’argento con galvanica in oro rosa o giallo presente in oltre 600 rivenditori italiani, una fantasia di gioielli prêt-à-porter italiani al cento per cento per un’alternativa fresca, leggera e originale alla gioielleria classica che ha conquistato il cuore del pubblico e gli spazi delle più prestigiose gioiellerie.

Tra le loro proposte: ear cuff, preziose creazioni che adornano il padiglione auricolare senza bisogno del foro, con cuori, zirconi colorati, smaltati e maculati, così come i mono orecchini Rebelle Piercing, una vera e propria contaminazione dello stile minimal e romantico di Rue des Mille con elementi tipici della cultura underground. A forma di cuore, stella, osso, mini cerchietto, bagnati in oro con zirconi e chiusura con threaded ball (sfera), perfetti per essere indossati nella parte alta dell’orecchio (helix) o come semplici orecchini a lobo.

Un mondo di gioielli e una miriade di mix and match di orecchini

ORECCHINI A PAIO Tradizionali, intramontabili, vivono in coppia e di solito sono identici ma negli ultimi anni se ne trovano sempre di più movimentati da asimmetrie di vario tipo: stesso soggetto in diverse dimensioni, diversi soggetti stessa tematica, stesso soggetto colori e materiali diversi. Puoi usarli alla maniera classica su entrambe le orecchie oppure su uno stesso lobo con almeno due fori. Chiavi e corni, love and peace, carrozza e bacchetta magica, ranocchio e bacio, tra i più particolari a fianco ad iniziali, stelle, luna e cuori.

MONO ORECCHINI Un gioiello singolo è la scelta migliore se ami variare i tuoi mix and match di orecchini. Non sei limitato dalla coppia e puoi abbinarli a piacimento. Scegliendo tra pendenti, archetti, fascette e lobi dalle forme accattivanti ed uniche con zirconi colorati e smalti.

SET DI ORECCHINI Per chi vuole partire da mix and match di orecchini già pronti, ci sono i tris tematici per i quali bisogna avere almeno tre fori. Anche questi unici ed esclusivi: set di chiavi con lucchetto, corni, stelle e luna tempestati di zirconi colorati. O il set di cinque punti luce con zirconi: Bianco, Rosa, Rosso, Verde, Blu.

DA LOBO Gli orecchini si distinguono anche per dimensione e forma. Gli orecchini da lobo sono quelli che vivono vicino al foro. Si usano appunto ai lobi ma si possono usare anche in altre parti dell’orecchio, soprattutto se hanno le dimensioni e le forme giuste per il foro di destinazione.

CERCHIETTI Un altro grande classico della gioielleria da orecchio, i cerchietti sono tornati alla ribalta da alcuni anni e sempre più usati anche in serie su uno stesso orecchio, sia nelle stesse dimensioni sia in dimensioni diverse, dal più grande in basso al più piccolo in alto.

PENDENTI Gli orecchini che si allungano dai lobi verso le spalle sono di moltissimi tipi. Variano per materiali e dimensioni, anch’essi possono essere a paio o mono. Possono essere a singolo filo o a cascata, ricoperti di brillanti e zirconi o sussurrare messaggi precisi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Mare of Easttown, Kate Winslet nel ruolo di protagonista: tutto sulla serie tv

Profumi ed essenze Jo Malone: l’allure classica che convince tutti

Leggi anche
  • beauty brand personaggi famosiI migliori beauty brand realizzati da personaggi famosi

    Qual è il segreto della bellezza delle star? Molte di loro hanno una propria linea cosmetica: 12 beauty brand creati da personaggi famosi.

  • come abbronzarsi il visoCome abbronzarsi il viso: una tintarella perfetta e senza rischi

    Abbronzarsi il viso in modo omogeneo può risultare complicato. Ecco tutti i preziosi consigli su come farlo senza pericolosi rischi per la salute.

  • viso tondo occhi piccoliConsigli di bellezza per chi ha il viso tondo con occhi piccoli

    Il tema degli occhi piccoli è tanto discusso, ma è anche a volte una nota dolente per le persone che li hanno.

  • lip blushing cosa èCosa è il lip blushing: la nuova tecnica tra il filler e il tatuaggio

    Via di mezzo perfetta tra i lip gloss al mentolo e il filler, con la precisione di un make up semipermanente: ecco cosa è il lip blushing.

Contents.media