Furgone investe i passanti, diversi morti e feriti

Paura a Toronto dove un furgone ha investito decine di persone uccidendone alcune. I testimoni, 'colpiva le persone una a una'

Sono immagini drammatiche quelle che arrivano da Toronto, colpita al cuore da quello che, stando alle prime ipotesi, sembrerebbe essere stato un atto deliberato. Un uomo a bordo di un furgone ha investito i passanti, colpendo decine di persone e ferendone altrettante.

Ma il dramma ha assunto i contorni della tragedia dopo che le autorità hanno confermato che almeno nove dei pedoni investiti dal van sarebbero morti e vi sarebbero anche sedici feriti. Al momento non vi sono però conferme ufficiali nè sul fatto che siano effettivamente decedute, nè in merito al numero esatto delle eventuali vittime, tanto che i media locali forniscono al momento bilanci che variano tra i due ed i nove morti.

Van contro i pedoni, la ricostruzione

E’ accaduto in una delle vie più affollate della città canadese: è qui che improvvisamente il furgone color bianco ha superato la barriera che delimita l’aera pedonale separandola dalla strada e, come raccontato da alcuni testimoni, ha iniziato a travolgere le persone che si trovavano sul marciapiede colpendole una dopo l’altra. Il van ha proseguito la sua corsa impazzita per almeno 800 metri, anche se potrebbe aver percorso addirittura un chilometro e mezzo prima di fermarsi.

L’episodio si è verificato mentre erano in corso, a Toronto, i lavori del G7 ministeriali: in città è presente anche il ministro degli esteri Angelino Alfano e quello degli Interni Marco Minniti. Al momento gli investigatori ritengono che possa trattarsi di un atto deliberatoo: l’autore del gesto sarebbe stato arrestato pochi minuti dopo: l’episodio, confermano le autorità, è avvenuto ad una 30ina di chilometri dal centro di Toronto dove è in corso il G20. La polizia della città è intervenuta su Twitter per specificare che non vi sono stati spari.

furgone toronto

Le testimonianze video sui social network

Sui social network, ed in particolare su Twitter ed Instagram, sono comparsi numerosi video ed immagini della scena della strage. Nelle clip registrate dai testimoni si vedono persone riverse a terra prive di sensi, alcune delle quali sanguinanti, mentre altri passanti cercano di aiutarle praticando manovre di rianimazione o provando a confortarle. Uno scenario che ricorda la strage di Nizza e quella di Barcellona. Anche se in questo caso, la pista terroristica non è stata al momento ancora confermata e sarà necessario condurre ulteriori indagini per accertare le ragioni del folle gesto. E’ presente anche un’immagine dell’uomo responsabile di aver travolto i passanti a bordo di un furgone: sembrerebbe essere di mezza età ed è calvo.

Scritto da Daniele Orlandi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Edoardo Scotti, figlio di Gerry, eletto icona gay

GF: Danilo Aquino si difende dalle accuse di omofobia

Leggi anche
Contents.media