Ecografia: perché farla?

L’ ecografia è una tecnica di imaging che tramite onde sonore ad alta frequenza è in grado di fornire immagini di un bambino in utero.
si tratta di un esame che dovrebbe venire effettuato nel primo trimestre per confermare e datare la gravidanza e nel secondo trimestre – tra la ventesima e la ventiduesima settimana, quando i dettagli anatomici fisici del nascituro sono visibili.

Se effettuata tra la sedicesima e la diciottesima settimana l’analisi per immagini può risultarenecessaria per evidenziare anomalie genetiche e/o cromosomiche del feto.
Perchè sottoporsi ad una ecografia? Per molti motivi, tutti validissimi.
Tra i principali:

  • confermare la gravidanza ed il tipo di gradidanza( uterina, extrauterina, gemellare o non);
  • individuare l’età gestazionale del bambino;
  • valutare la crescita del bambino monitorandone il movimento, la respirazione e il battito cardiaco;
  • esaminare la placenta e livelli di liquido amniotico;
  • identificare i difetti di nascita;
  • approfondire sintomi quali perdite di sangue o altre complicazioni;
  • determinare la posizione del feto prima della nascita.

Scritto da Stefania Roin
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Voci femminili luglio 2014

Stress giovanile diminuisce con l’equitazione

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.