Distrugge uno scoglio per tirar fuori i datteri di mare: il video

Non sapendo di essere ripreso dai bagnanti mentre viola la legge un uomo distrugge uno scoglio per tirar fuori i vietatissimi datteri di mare

Quelle immagini sono arrivate all’attenzione di chi non è mai rimasto indifferente a qualunque tipo di reato o mala condotta e il quelle immagini si vede chiaramente un uomo che distrugge uno scoglio per tirar fuori i datteri di mare. Ecco, quel video è diventato appannaggio di un’azione ufficiale. 

Distrugge uno scoglio per i datteri di mare

Perché? Perché la Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia, comune sulla spiaggia del quale si è consumato il reato, ha aperto un’inchiesta. Perché reato? Perché, giova ricordarlo, la raccolta dei datteri di mare non solo è vietata, ma lo è con rigore assoluto perché essa presuppone la distruzione meccanica dell’ambiente ed il suo deterioramento nella vitale funzione di evitare l’erosione delle coste

La denuncia del consigliere campano Borrelli

Il  video in questione è arrivato sugli account social del del consigliere regionale della Campania Francesco Emilio Borrelli che ha sollecitato azioni immediate.

In quel frame si vede un uomo prendere a martellate un grosso masso in riva al mare. l video è stato girato da alcuni bagnanti sulla spiaggia di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, e successivamente diffuso sui social da Borrelli. “Ne ha presi almeno una cinquantina” specifica chi ha segnalato la scena al consigliere. Dopo la pubblicazione delle immagini la Capitaneria di porto ha aperto un’inchiesta.

Scritto da Giampiero Casoni
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media