Come migliorare la pelle zona T del viso

La zona “T” del viso è un’area del viso abbastanza problematica.

Infatti in questa lettera immaginaria che va dal mento al centro della fronte, andando da tempia a tempia, spesso si formano brufoletti e punti neri.

Inoltre questa zona appare spesso lucida, soprattutto se avete una pelle molto grassa o mista.

Per normalizzare l’eccesso di sebo in questa particolare zona del viso, esistono alcuni rimedi molto facili da applicare:

  • Dedicate una particolare attenzione alla rimozione delle impurità dal viso, come punti neri e cellule morte. Potete utilizzare uno scrub fatto in casa, a base di miele e zucchero, oppure acquistare i cerotti contro i punti neri presenti in commercio. L’unico svantaggio? Per chi ha una pelle particolarmente sensibile questi cerotti risulteranno davvero dolorosi!
  • Utilizzate una maschera viso a base di agrumi (come ad esempio succo di limone o di arancia mescolato a yogurt e polpa di cetriolo).

    Grazie alle loro proprietà astringenti gli agrumi sono dei grandi alleati delle pelli grasse.

  • Utilizzate cosmetici a base d’acqua ed evitate fondotinta e correttori a base oleosa.
Scritto da Monica Annese
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come riconoscere sintomi pelle sensibile

Come fare maschera naturale viso yogurt e limone

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.