Anna Ascani: chi è, carriera, vita privata

Anna Ascani è una giovane politica italiana, attualmente sottosegretaria di Stato per il governo Draghi. Ripercorriamo la sua carriera.

Anna Ascani è una giovane politica italiana, nata il 17 ottobre 1987 a Città di Castello. Attualmente ricopre il ruolo di sottosegretaria di Stato al Ministero dello sviluppo economico, ma una lunga gavetta l’ha portata a questo grande successo.

Anna Ascani: famiglia, studi, vita privata

Anna Ascani è figlia di Maurizio Ascani, esponente della Democrazia Cristiana locale. Suo padre fu, tra gli anni Ottanta e Novanta, anche vicesindaco di Città di Castello, il che senza dubbio l’ha avvicinata al mondo della politica fin da piccola.

Per quanto riguarda il suo percorso di studi, Anna Ascani si è diplomata con maturità classica al Liceo Plinio il Giovane della sua città. Dopo questo ha deciso di proseguire gli studi nel ramo della filosofia presso l’Università di Perugia, laurendosi nel 2009.

Nel 2012 ha conseguito invece la laurea magistrale in scienze filosofiche all’Università di Trento, tutto sempre a pieni voti. Si è poi iscitta nel 2016 al corso di dottorato in politica della LUISS Guido Carli di Roma. Un percorso, insomma, di formazione continua e varia.

“Agisci in modo da trattare l’umanità in te come negli altri sempre come fine mai come mezzo” è il suo motto su Instagram, dove interagisce con i followers non solo parlando di politica ma mostrando anche un po’ di sé e della sua vita.

Si definisce nella sua bio “cattolica e interista”. Nelle sue didascalie e nelle sue stories è sempre molto aperta con il pubblico che la segue. Ha una grande passione per la musica e suona la chitarra, tant’è che in passato è stata coinvolta anche nell’organizzazizone di eventi musicali.

Per quanto riguarda la sua vita privata, però, ci tiene giustamente alla privacy e vuole evitare che il gossip si infiltri nella sua attività politica. Tant’è che tempo addietro ha querelato Dagospia che riportava sue presunte implicazioni in un flirt: ““Perché Dagospia ha scritto del flirt? Perché in italia se una donna giovane fa un po’ di strada ci deve essere sotto qualcosa di strano…”, questa la sua secca risposta.

Anna Ascani: la carriera politica

La carriera politica di Anna Ascani ha inizio nel 2006, quando si candida giovanissima (18 anni!) al consiglio comunale di Città di Castello. Nel 2007 è capolista in Umbria per le primarie del PD con Enrico Letta. Nel 2009 entra nella segreteria di Bersani e nel 2013 si candida per la Camera dei Deputati. Nel 2017 viene eletta quale Responsabile del Dipartimento Cultura del PD per Matteo Renzi.

Nel marzo del 2019 diventa vicepresidente del Partito Democratico. Da settembre 2019 a gennaio 2020 è stata invece viceministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca per il secondo Governo Conte. Nel febbraio del 2021 conquista invece la carica di sottosegretario allo Sviluppo economico per il governo Draghi. Nell’aprile 2021 infine riceve deleghe per le telecomunicazioni, il digitale, la banda ultralarga e il sistema cooperativo.

Insomma, c’è poco da pendersi in chiacchiere quando si parla della carriera di Anna Ascani, che ne difende l’integrità contro ogni tipo di insinuazione sulle sue relazioni amorose che rimangono, giustamente, nel privato.

Scritto da Francesca Aliperta
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Alessia RottaAlessia Rotta: chi è, carriera, vita privata

    Alessia Rotta è una politica e giornalista italiana, attualmente in campo con il Partito democratico. Conosciamola meglio.

  • 2 pexels this is zun 1194036Conquistare una donna, 5 consigli pratici

    La seduzione è una vera e propria arte. Alle donne che ci rubano il cuore, dobbiamo dedicare ogni nostro sforzo.

  • Giorgia MeloniElezioni politiche 2022: quali sono le donne candidate?

    Il 25 settembre 2022 si torna alle urne: quali sono le donne candidate alle elezioni politiche? La maggioranza rimane sempre quella maschile.

  • pexels andrea piacquadio 733872Sextoys mania: un fenomeno a forti tinte rosa

    Nella vita della maggior parte delle donne, però, non deve mai mancare anche una soddisfacente vita intima, altro elemento essenziale per rendere più gradevole la nostra vita.

Contents.media