Un trio di bad girls per l’ultima campagna di Louis Vuitton

,

le tre topmodel con abiti Vuitton
Pose sfacciate e tessuti iridescenti sono i tratti caratterizzanti le foto della nuova campagna pubblicitaria di Louis Vuitton per la primavera-estate 2011.
Realizzati in studio a New York e firmati da Steven Meisel, gli scatti rappresentano un gruppo di tre bellissime topmodel dall’aspetto alquanto aggressivo e sexy.

Gli abiti sono in colori decisi, la maggior parte dei quali composti da lurex o cheongsam di seta. Il look sfoggiato da Freja Beha, Kristen McMenamy e Raquel è reso ancora più vistoso da lunghi orecchini, stampe sgargianti, rossetti scuri molto marcati, dai ventagli in pizzo Monogram tenuti in mano e da borse prestigiose in pelle bicolore o con intarsi in pitone.
Nel prendere queste scelte, il direttore creativo Marc Jacobs sembra essersi ispirato all’Estremo Oriente, ma mettendoci poi molto di suo: “siamo arrivati a un risultato che paragonerei alla Tour Eiffel, che si illumina ogni ora a tutte le ore, qualcosa di artificiale ma al tempo stesso così magnifico, così glamour, così affascinante, da ipnotizzarci completamente”, ha dichiarato egli stesso.

La collezione ha senza dubbio un forte impatto visivo, che nella prossima stagione susciterà scalpore.

(Foto © www.style.it)

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Le selezioni per il concorso Miss Over a Roma

Le modelle scelte da Bottega Verde con il suo concorso

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.