Notizie.it logo

New York Fashion Week: le tendenze fashion per l’inverno 2020

new york fashion week

La New York Fashion Week detta le tendenze inverno 2020: giubbotti in pelle, blocchi di colore, scolli romantici e moltissimo rosso.

La New York Fashion Week si è appena conclusa e si sono finalmente delineate le tendenze della moda per l’autunno – inverno 2020. Quest’anno si celebra il ritorno al romanticismo grazie alle scollature a cuore e la moda anni Novanta grazie ai completi color block e agli abiti in pelle che si mescolano a capi classici.

New York Fashion Week: romanticissime

Le tendenze inverno 2020 si dividono in due grandi blocchi: il romanticismo e la modernità.

Il rosso, colore della passione per eccellenza, è comparso moltissime volte sulle passerelle newyorkesi, soprattutto su abiti lunghi e vagamente retrò che sono stati abbinati a ogni tipo di sandalo. Lunghezze asimmetriche, maniche rigorosamente a sbuffo, scollature castigate o a cuore sono i must per questo genere di look che piacerà a tutte coloro che vogliono sentirsi principesse senza rinunciare alla propria sensualità.

La scollatura a cuore, romanticissima e in grado di mettere elegantemente in mostra anche il seno più minuto, è tornata spessissimo a sfilare sulle passerelle.

Molte preferiscono non indossare questo tipo di scollo, relegandolo esclusivamente agli abiti eleganti o al massimo agli abiti nuziali. Le tendenze inverno 2020 invece puntano decisamente a sdoganare lo stile romantico e chic, permettendo di indossarlo anche di giorno. I must sono gli abitini neri con o senza spalline, perfetti per il cocktail, e i top da indossare in maniera molto informale, magari abbinandoli a jeans corti o lunghi, come ha fatto Gigi Hadid in occasione della sfilata di Savage X by Fenty, il brand di moda di Rihanna.

dinsta

Capi in pelle: onnipresenti nell’inverno 2020

Sulle passerelle newyorkesi hanno fatto il loro ritorno in grande stile i capi in pelle: gonne longuette oppure cortissime, che accarezzano la figura scivolando fino alle caviglie oppure che si fermano a metà coscia sono un must have della stagione.

Non sono mancate anche le tute in pelle che terminano in gonna o in shorts e che costituiscono da sole un look perfetto e velocissimo per qualunque occasione in cui non si vuole passare inosservate.

Anche le giacche di pelle hanno fatto il loro ritorno in grande stile, presentandosi nella maggior parte dei casi con uno stuolo di frange che strizzano l’occhio allo stile da cow boy. Per quanto riguarda il colore, c’è da sbizzarrirsi: dal classico nero fino al beige più neutro e semplice da abbinare a qualunque tipo di outfit, si arriva al rosso che è chiaramente uno dei colori preferiti dagli stilisti per il prossimo inverno.

dinsta

Color Block: back to nineties

Riguardando le fotografie degli anni Novanta non si può fare a meno di notare che modelle e personaggi dello spettacolo indossavano capi dai colori estremamente accesi, che spesso venivano abbinati in contrasti molto vistosi che creavano dei veri e propri blocchi di colore tra la parte superiore e inferiore del vestito o nei vari layers di cui si componeva l’abbinamento.

Questa tendenza, così predominante nella moda di trent’anni fa, è tornata di gran moda: a new york hanno sfilato modelle vestite di arancione e azzurro, glicine e bluette, verde, fuxia e rosa. La regola di base è scegliere abiti con poche stampe e fantasie, caratterizzati da un unico colore estremamente vistoso e mescolarli senza la paura di essere too much: quest’inverno è consentito.

dinsta

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Donnemagazine.it
Leggi anche