Chi è Jeremy Renner: storia dell’attore statunitense

Jeremy Renner tra cinema, musica e paternità.

Con il riconoscimento da parte di critica e pubblico, Jeremy Renner è oggi noto per essere un grande attore. Scopriamo il suo percorso nel mondo della recitazione dagli esordi al grande successo. 

Chi è Jeremy Renner

Jeremy Lee Renner, nato a Modesto il 7 gennaio 1971, è un attore e produttore cinematografico statunitense.

Cresce nella città californiana con i fratelli, la madre Valerie e il padre Lee, proprietario di una sala da bowling della cittadina fino ai dieci anni, momento in cui i suoi genitori divorziano.

Vive la sua adolescenza e si diploma alla Fred C. Beyer HighSchool e si iscrive al Modesto Junior College per studiare criminologia. Comprende però di voler intraprendere la carriera di attore così si iscrive all’American Conservatory Theatre e inizia a partecipare ad alcuni spot pubblicitari fino al momento in cui ottiene le prime parti.

Chi è Jeremy Renner

L’inizio della carriera di Jeremy Renner

Esordisce nel mondo della televisione prendendo parte ad alcune serie tv tra cui si ricordano “Cenerentola a New York”, “Angel” e “CSI – Scena del crimine”.

Ottiene la prima parte di successo nel 2002 quando viene scelto per il ruolo di Jeffrey Dahmer nel film “Dahmer – Il cannibale di Milwaukee” con cui ottiene la candidatura agli Independent Spirit Awards. 

Segue un interpretazione memorabile in “S.W.A.T. – Squadra speciale anticrimine” a fianco di Samuel L. Jackson e Colin Farrel. Nel 2004 viene scelto inoltre per “Ingannevole è il cuore più di ogni cosa” di Asia Argento, a cui seguono le parti in “North Country – Storia di Josey” e “28 settmane dopo”. Ottiene poi nel 2009 la sua prima candidatura al Premio Oscar per “The Hurt Locker” di Kathryn Bigelow. Nel 2011 l’esperienza si replica con il film “The Town” dove recita a fianco del noto Ben Affleck. 

Chi è Jeremy Renner

Il successo di Jeremy Renner

Tra i film più noti degli anni successivi a cui prende parte vi sono “The Bourne Legacy”, “Thor” e numerosi altri successi Marvel come “The Avengers”, “Avengers: Age of Ultron”, “Captain America: Civil War” e “Avengers: Endgame”. Si ricordano inoltre “Hansel & Gretel – Cacciatori di streghe”, a fianco di Gemma Artenon e “American Hustle” insieme a Jennifer Lawrence, Amy Adams e Bradley Cooper. 

Nel 2017 Renner prende parte alla pellicola “Arrival” che viene presentato alla 73ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e candidato successivamente al PremioOscar come miglior film. 

Questi successi al cinema non gli impediscono di dedicarsi a un’altra sua grande passione: la musica. Jeremy è infatti cantautore e polistrumentista nella band “Sons of Ben” con cui si diverte a realizzare cover di colonne sonore. Nella sua vita occupa grande spazio anche la figlia Ava Berlin, che cresce con l’ex moglie Sonni Pacheco. 

Scritto da Alessandra Coman
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dayane Mello, prima il GF Vip e poi L’Isola dei Famosi: l’indiscrezione

Stasera in tv 7 gennaio 2022: la programmazione completa

Leggi anche
Contents.media