Costumi Halloween donna: le migliori ispirazioni tratte dal cinema

Halloween si avvicina: ecco le migliori ispirazioni tratte dal cinema per i costumi Halloween donna. Come vestirsi il 31 ottobre? Esistono costumi ispirati a personaggi famosi, ai film horror o a personaggi cattivi del cinema. Quale potrebbe essere un travestimento ad hoc per la notte delle streghe?
Costumi Halloween donna ispirati a personaggi famosi
Per i costumi Halloween donna ispirati a personaggi famosi molte prendono ispirazione da Liz Taylor nei panni di Cleopatra, la più famosa regina egiziana che la celebre attrice ha interpretato in un film del 1963.

Altre invece utilizzano la notte delle streghe come “scusa” per travestirsi da personaggi che, magari, con l’horror non c’entrano niente, ma che hanno a che fare con l’universo hollywoodiano: è il caso di Marilyn Monroe nel suo svolazzante abito bianco, oppure di Uma Thruman in Pulp Fiction. Quest’ultimo è un travestimento particolarmente facile da realizzare: bastano una camicia bianca semplice, un pantalone nero a sigaretta, una parrucca nera a caschetto e un po’ di rossetto rosso.

Per un travestimento veramente perfetto, il vostro compagno potrebbe ricalcare lo stile di Vincent Vega, ossia John Travolta.

Venendo ai nostri giorni, qualcuno può trovare ispirazione in Hermione Granger, la più cara amica di Harry Potter, per un semplice travestimento con tanto di divisa scolastica con le sue gonne a balze, camicetta e maglioncino.
Costumi Halloween donna ispirati ai film horror
Passiamo ai costumi di Halloween per donna ispirati ai film horror.

Ultimamente, Malefica di Maleficent è uno dei travestimenti più popolari. Per chi, invece, vuole andare più sul classico, suggeriamo la notissima Christina Ricci nella sua celebre interpretazione di Mercoledì della Famiglia Addams. Realizzarlo è piuttosto semplice: ci vuole un vestito nero con il colletto bianco e una pettinatura con due belle trecce lunghe laterali.

Ancora più scenografico è il travestimento da Carrie White, protagonista di Carrie, lo sguardo di Satana. Per questo costume c’è bisogno di una maglietta bianca macchiata con delle tempere rosse, per riprodurre il sangue che le colava su tutto il suo corpo.

Per chi vuole un qualcosa di simpatico, suggeriamo di imitare Emily, la protagonista de “La sposa cadavere”, protagonista del film d’animazione di Tim Burton del 2005.
Costumi Halloween donna ispirati alle cattive del cinema
Veniamo, infine, ai travestimenti da donna ispirati alle cattive del cinema. Oltre alla già citata Maleficent, possiamo pensare alla ballerina Nina Sayers nel film psicologico “Il cigno nero” e interpretata da Natalie Portman. Ancora, perché non ispirarsi alla notissima Cat Woman, interpretata da Michelle Pfeiffer nel 1992 nel film omonimo?

Il costume più classico, e quindi forse meno originale, è quello riguardante Morticia Addams, ma possiamo pensare anche alla perfida Bellatrix Lestrange, personaggio appartenente alla saga di Harry Potter, oppure alle gemelline più famose di tutto il cinema internazionale: quelle di Shining. Per realizzare questo ultimo costume, però, dobbiamo ovviamente essere in due. Infine, possiamo considerare la cattiva Ravenna nel film Biancaneve e il cacciatore, interpretata dalla bellissima Charlize Theron.

Questi soltanto alcuni dei più noti travestimenti da donna ispirati a personaggi famosi della storia del cinema. Ovviamente, sarete voi a scegliere ciò che più fa al caso vostro, basandovi sempre sul vostro gusto personale e, in questo caso, anche sui vostri film preferiti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Unghie per la sposa: quali sono le tendenze del 2018

Sesso in gravidanza: quel che c'è da sapere

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.