Chanel collabora con Eres per un originale progetto di comunicazione

La pin up del progetto
La lingerie Eres ora ha un nuovo forte alleato: si tratta nientemeno che dello stilista di punta di Chanel, ovvero Karl Lagerfeld, il quale ha ideato un originalissimo progetto di comunicazione che coinvolgerà sia i clienti italiani che europei dei due brand.

Dalla metà di maggio, infatti, una serie di immagini con una pin up come protagonista sarà inviata sotto forma di libretto a tutti i compratori Eres già acquisiti. Ella naturalmente, con un’aria sbarazzina e giovanile, è vestita sulla carta con costumi da bagno o completi intimo dell’azienda, oltre che con alcuni capi di prêt-à-porter Chanel.
La medesima bambolina sarà al centro anche di una applicazione web, dove chiunque visiterà il sito apposito potrà divertirsi ad abbigliarla come meglio crede con i modelli Chanel ed Eres a disposizione.

(Foto © www.modalizer.com)

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Parah Noir Mare: i costumi per il 2010

Le sfilate di moda al concorso di bellezza “Modella Oggi”

Leggi anche
  • stockx come funzionaStockx, come funziona il marketplace online: guida all’uso

    Offerte, proposte, legit check e deadstock: la guida per vendere e acquistare prodotti sul marketplace online Stockx.

  • milano fashion week 2021 calendarioMilano Fashion Week 2021: il calendario dell’evento

    La Milano Fashion Week apre la stagione 2021 per quanto riguarda la moda uomo: scopriamo quali sono gli eventi in programma e come si svolgeranno.

  • zara nuova collezione primavera 2021La nuova collezione di Zara per la primavera 2021: i must have

    Il brand low cost Zara ha lanciato sul mercato la nuova collezione di abbigliamento per la stagione primaverile 2021: i capi da mettere nell’armadio.

  • carlo pignatelli pronovias collezione sposoCarlo Pignatelli annuncia una nuova collezione sposo con Pronovias

    Pronovias si cimenta per la prima volta nel mondo wedding maschile con una collezione unica firmata con il brand di alta sartoria Carlo Pignatelli.

Contents.media