Scarpe comode da donna: le migliori per lavorare in piedi tutto il giorno

Quali sono le migliori scarpe per lavorare in piedi tutto il giorno? Scopriamo le più comode da indossare

Per lavorare a lungo in piedi, è necessario indossare delle scarpe che siano capaci di prevenire problemi e dolori alla schiena, oltre che ai piedi. Ecco di seguito le migliori scarpe comode per chi lavora tutto il giorno in piedi.

Scarpe donna, le migliori per lavorare in piedi tutto il giorno

Esistono tanti lavori in cui bisogna per forza stare in piedi tutto il giorno, come ad esempio il personale addetto alla vendita, i parrucchieri, camerieri e addetti alla ristorazione, cuochi, il settore delle pulizie e tanti altri campi lavorativi. In tutti questi casi è necessario, e strettamente consigliato dagli esperti, indossare delle scarpe super comode per appunto stare in piedi tutto il giorno senza poi avere dolori e possibili problemi alla schiena, alla colonna vertebrale, oltre che ai piedi doloranti. Se sembra banale non poter indossare tacchi alti tutto il giorno, quali possono essere le migliori scelte per scarpe comode da donna?

Le scarpe sono un elemento essenziale in questo caso ed è bene non sottovalutare questo aspetto per non dover fare il conto con problemi in futuro. Per chi lavora tutto il giorno in piedi le scarpe aiutano notevolmente nel riuscire a trascorrere un’intera giornata con successo ed è questo il motivo per cui occorre prestargli grandissima attenzione. Ecco le migliori scarpe da donna da acquistare per avere la sensazione di benessere.

Del marchio italiano Skechers troviamo tra le migliori scarpe comode il modello Go Walk 5. Queste sono scarpe perfette per coloro che devono stare a lungo in piedi per lavoro e si caratterizzano per il loro aspetto giovane e dinamico, privo di lacci. Queste scarpe slip colpiscono principalmente per la loro estrema comodità e sono considerate delle scarpe comodissime anche per camminare. Il tallone è ben ammortizzato e la pianta sufficientemente larga, al punto che anche in caso di alluce valgo si dimostrano perfettamente confortevoli.

Con uno stile trendy e femminile, ci sono le Skechers Uno – Golden Air, sneakers da donna con un cuscino d’aria visibile sul tallone che protegge la tua schiena e le tue articolazioni dagli urti, fondamentale per non sentire dolori ai tendini o ai lombari a fine giornata. In più sono dalla forma affusolata e ricche di dettagli, come la finitura metallica sul retro e sugli occhielli superiori: hanno una linea più glamour rispetto a una scarpa sportiva.

Perfette soprattutto se lavori in un ambiente umido: le Geox Spherica sono le scarpe migliori per chi ha problemi di sudorazione ai piedi. Grazie alla tecnologia brevettata Geox, queste scarpe favoriscono la circolazione dell’aria intorno al piede assicurando una ventilazione costante anche durante le giornate più calde o intense. Ogni passo fatto è ben ammortizzato grazie allo Zero Shock System, un sistema di sfere collocate nella zona di appoggio che assorbe gli impatti e previene fastidi e dolori alla schiena e alle articolazioni. 

Scarpe comode da donna per lavorare in piedi tutto il giorno: consigli d’acquisto 

La scarpa da ginnastica e in particolare da corsa è specificamente progettata per massimizzare le prestazioni e ridurre in parte gli effetti negativi che l’impatto con il terreno può avere sui nostri piedi e sulla colonna vertebrale. In realtà con i modelli più attuali è un’ottima scelta acquistare scarpe da ginnastica, e anche da corsa o camminata, per lavorare tutto il giorno e stare in piedi ore e ore. 

Abbiamo visto, infatti, le migliori scarpe comode ma anche glamour per chi lavora in piedi anche più di otto ore al giorno. I lavori in cui si trascorrono molte ore in piedi, infatti, richiedono scarpe ammortizzate, comode e con una sensazione molto piacevole. In questo modo, oltre a provare una sensazione di maggior benessere, ci prenderemo cura della nostra salute osteoarticolare e muscolare, favorendo anche la nostra igiene posturale. Ecco cosa prendere in considerazione e i consigli nella scelta delle scarpe comode.

Per molte persone, le scarpe più comode per lavorare in piedi sono quelle sportive, sneakers o scarpe da ginnastica, soprattutto quelle con la suola alta con componenti in schiuma. Infatti la suola della gran parte di questo tipo di calzature è talmente flessibile, morbida ed elastica, da riuscire a garantirti un lavoro confortevole per lunghe ore. Vale la pena di prestare attenzione anche alla soletta profilata, di cui spesso sono dotate le scarpe da corsa, che possono essere utilizzate per un lavoro in piedi.

Oltre alla suola è essenziale anche la tomaia. Se decidi di acquistare scarpe sportive, scegli quelle in mesh, un tessuto traspirante e antisudore, caratteristiche indispensabili durante una giornata lavorativa di otto o addirittura dodici ore. Andranno bene anche le calzature di materiale tessile, in quanto sono molto leggere.

Infine, se lavori in un posto dove la temperatura è elevata, evita di indossare scarpe in materiali sintetici, non assicurano una buona traspirazione. Opta invece per un paio di scarpe in vera pelle, che sono molto più permeabili all’aria.

Scritto da Chiara Sorice

Lascia un commento

Contentsads.com