Ghali, il rapper nel nuovo spot della vodafone

Sicuramente molti di voi ne hanno già sentito parlare e lo conoscono molto bene. Stiamo parlando di Ghali, un rapper noto per lo spot della Vodafone.

Chi è appassionato di musica rap e segue questo mondo, ne avrà già sentito parlare. Da un po’ di tempo, infatti, molti sono giunti a conoscenza di un nuovo rapper, noto anche per aver realizzato la musica del nuovo spot della Vodafone.

L’azienda di telefonia mobile ha deciso di puntare su di lui e la sua musica per far conoscere meglio i suoi prodotti. Il rapper in questione è Ghali, un giovane cantante di origini italo-tunisine, che si è fatto conoscere nel mondo della musica e delle pubblicità, anche grazie a questa collaborazione. Nel caso non lo conoscessi e volessi saperne di più, ecco alcune curiosità da scoprire su di lui e la sua musica.

Advertisements

Ghali

Per chi ancora non lo conoscesse, sappiate che il nome completo di questo rapper è Ghali Amdouni, nato a Milano nel maggio 1993. E’ un rapper molto giovane di soli 24 anni, italiano, ma di origini tunisine, come si può intuire dal nome. I genitori sono tunisini, ma lui è nato appunto a Milano, dove ha sempre vissuto, mentre l’infanzia l’ha passata a Baggio, un quartiere del capoluogo lombardo.

Si è avvicinato al mondo del rap con il nome di Fobia per poi farsi conoscere come Ghali Foh. Nel 2011 ha anche fondato un suo gruppo, ovvero i Troupe D’Elite, di cui facevano parte anche il rapper Er Nyah, ovvero Ernia, la cantante Maite e il produttore Fonzie.

Rapper italo – tunisino

Proprio nel 2011 si fa conoscere nel mondo del rap, grazie a una chiamata di Gué Pequeno, che decide di metterlo sotto contratto con la sua etichetta Tanta Roba.

Pian piano, anche Fedez comincia ad interessarsi a lui, al punto da ingaggiarlo come spalla nei suoi tour. Il 2012 è l’anno del suo EP omonimo, che riceve tantissimi dissensi da parte della critica.

Durante l’estate dell’anno successivo, ovvero il 2013, pubblica un altro album dal titolo “Leader Mixtape”, dove vi sono collaborazioni con altri artisti, tra cui Sfera Ebbasta, Maruego ed altri. Il suo gruppo, l’anno successivo, rescinde il contratto con l’etichetta Tanta Roba e pubblicano l’album “Il mio giorno perfetto”, come artisti indipendenti.

L’album è in download gratuito sulla piattaforma Honiro.

Dal 2014 al 2016 pubblica una serie di singoli accompagnati da video, che riscuotono grandissimo successo. Da quel momento, decide di cambiare il suo nome in Ghali. Nell’ottobre 2016, il suo singolo “Ninna nanna”, disponibile su Spotify, ottiene tantissimo successo e consensi. Il suo brano risulta essere uno dei più ascoltati di sempre e stabilisce così un nuovo record per quanto riguarda lo streaming.

Il singolo raggiunge ottimi ascolti, al punto da arrivare ai primi posti nella classifica dei singoli più ascoltati e viene certificato triplo disco di platino. I singoli successivi, “Pizza kebab” e “Happy days” sono di grande successo al punto da permettergli di aggiudicarsi il disco di platino con il suo “Album”. Apprezza moltissimo Jovanotti e Stromae, tra gli altri.

Collaborazione Vodafone

E’ considerato senza nessun dubbio alcuno, il fenomeno rap di quest’anno. Ghali ha inoltre realizzato la colonna sonora dello spot del nuovo servizio della “Vodafone Shake”. “Shake remix”, il brano scelto per lo spot, è molto apprezzato e richiesto, al punto tale che sarà possibile trovarlo su Spotify a partire dal prossimo 24 novembre.

Lo spot, di cui il rapper è protagonista non solo con la voce, si può vedere in televisione, oltre che nelle diverse piattaforme social e in formato digitale. Lo spot inizia con l’inquadratura sul volto di Ghali, diviso in tre parti e con i suoi tratti che cambiano di volta in volta. Il brano racconta le esperienze di vita e di crescita dei giovani. La Vodafone non poteva scegliere testimonial migliore del rapper, dal momento che la promozione è pensata proprio per i giovani e per il loro legame con la musica. Un legame ed una collaborazione che hanno permesso inoltre al rapper di farsi notare e conoscere ancora di più presso il pubblico italiano.

Non si sa ancora quale sia il titolo esatto del brano, ma potrebbe essere “Shake remix”, la cui base è la stessa di “Vida”, uno dei pezzi del rapper contenuto nel suo “Album” uscito a maggio 2017. Inutile dire che il pezzo è diventato virale ed ha ottenuto grande successo. Il testo del brano, che si può ascoltare nello spot Vodafone, è il seguente:

Shakera
il tuo telefono forse non prende nell’hinterland
finiti a fare freestyle su una zattera in darsena
oh eh oh
quando mi dicono a casa
oh eh oh
rispondo sono già qua
oh eh oh
io tvb cara Italia
sei la mia dolce metà

Nel verso “Quando mi dicono a casa rispondo sono già qua”, il rapper parla degli insulti che riceve per le sue origini tunisine, nonostante sia nato e cresciuto a Milano. Lo stesso Roberto Saviano ha espresso il suo parere sul rapper con le seguenti parole: “Ghali è un dono che nasce quando il paese ne ha più bisogno. la prova del fatto che siamo già pronti a quello che ancora non c’è”.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Principe azzurro addio: matrimoni d’interesse la nuova moda

Karina contro le Rodriguez: ‘Di me non si può dire niente

Leggi anche
  • chi era giacomo pucciniChi era Giacomo Puccini: storia del compositore italiano

    Chi era Giacomo Puccini, storia del compositore italiano acclamato in tutto il mondo per le sue note drammatiche e l’innovazione nell’opera.

  • chi era william blakeChi era William Blake: storia del poeta inglese

    Chi era William Blake, storia del pittore e poeta inglese che ha rivoluzionato la produzione artistica con il pensiero di immaginazione, innocenza ed esperienza.

  • chi era gian lorenzo berniniChi era Gian Lorenzo Bernini: tutto sullo sculturo italiano

    Chi era Gian Lorenzo Bernini, storia del grande architetto e sculture barocco che ha lasciato le tracce del suo talento per tutta la città di Roma.

  • 
    Loading...
  • letizia bertoldi chi eChi è Letizia Bertoldi: curiosità sulla cantante lirica di Amici

    Tutto quello che c’è da sapere sull’allieva Letizia Bertoldi, “La Lirica” di Amici 20.

Contents.media