Carolyn Smith vs Brigliadori “Le auguro di non incontrarmi”

Carolyn Smith contro Eleonora Brigliadori in merito alla cura del cancro. Le due partono da convinzioni opposte e la Smith minaccia fuoco e fiamme.

Carolyn Smith contro Eleonora Brigliadori nella battaglia per la corretta informazione sul trattamento del cancro. Entrambe hanno combattuto (e la Smith continua a combattere) contro il tumore, ma si affidano a due approcci terapeutici completamente diversi. La Smith per la prima volta ha rilasciato un’intervista pronunciandosi chiaramente e duramente contro l’ex annunciatrice.

Carolyn Smith contro Eleonora Brigliadori

Carolyn Smith non ama i giri di parole e ha sempre fatto della propria forza e della propria schiettezza uno dei suoi tratti distintivi più riconoscibili. Proprio per questo suo carattere schietto e battagliero, ha deciso fin dall’inizio di parlare pubblicamente della battaglia contro il cancro, cominciata ormai tre anni fa e che sta procedendo a fasi alterne tra miglioramenti e improvvise ricadute. Nonostante questo la Smith ha sempre continuato a lavorare e apparire in televisione senza foulard o parrucca, per combattere il cosiddetto tabù della malattia.

Era naturale quindi che la ballerina e presidentessa di giuria di Ballando Con Le Stelle entrasse prima o poi in rotta di collisione con uno dei personaggi attualmente più contestati della TV italiana: Eleonora Brigliadori. L’ex annunciatrice di Canale 5 negli ultimi anni si è infatti trasformata in un’agguerritissima sostenitrice dei metodi olistici per la cura del cancro, cioè a terapie naturali che non prevedono farmaci. In più di un’occasione la Brigliadori ha infatti affermato che la cura per il cancro uccide, il cancro no.

Oggi la Smith ha affermato che se si dovesse trovare davanti la signora Brigliadori gliene direbbe chiaramente quattro, assicurando che per l’ex annunciatrice non sarebbe un incontro piacevole.

Carolyn Smith contro Eleonora Brigliadori

“Sono svenuta per colpa sua”

In particolare, la Smith ha raccontato un episodio verificatosi qualche tempo fa a seguito del quale decise di mettere l’ex annunciatrice tra le sue nemiche giurate.

La prima volta che l’ho sentita parlare sull’argomento sono svenuta. Seriamente, davanti alla TV mi sono sentita male. Dice cose gravissime e offensive, tipo che la chemioterapia uccide e i tumori no. Offende non solo tutti i medici che ogni giorno si impegnano nella ricerca, ma anche chi lotta contro i tumori.

La debolezza degli ammalati

La Smith ha parlato anche di un argomento che ultimamente viene messo sempre più spesso in ombra dalle reiterate dichiarazioni di forza di persone ammalate di cancro, come la Toffa: la debolezza emotiva delle persone ammalate, che non sono tutte “guerriere” come dice la Toffa e che talvolta possono avere momenti di grande stanchezza e solitudine.

Secondo la Smith quello che la Brigliadori sostiene può essere molto dannoso soprattutto per gli ammalati stanchi o emotivamente spossati che potrebbero decidere di interrompere le chemio per timore che possano portarli a morire anziché salvarli.

La Smith ha inoltre dichiarato la sua gratitudine alla Rai, che ha imposto l’esclusione di Eleonora Brigliadori da Pechino Express a seguito di alcune terribili affermazioni della Brigliadori contro Nadia Toffa, la quale tempo fa aveva realizzato un servizio per Le Iene proprio sulle metodologie terapeutiche sostenute dall’ex annunciatrice.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Andreas Muller in ospedale: che problema di salute ha?

Pippo Inzaghi e Angela Robusti presto genitori?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.