Louis Vuitton, quanto costa la borsa più economica: prezzo e modelli

Scopriamo insieme quanto costa la borsa più economica di Louis Vuitton. Ci sono diversi modelli un po’ più economici.

Scopriamo insieme quanto costa la borsa più economica di Louis Vuitton. Ci sono diversi modelli un po’ più economici, per permettere a chi lo desidera di acquistare una borsa di questo brand di lusso senza spendere eccessivamente.

Quanto costa la borsa più economica di Louis Vuitton? Prezzo e modelli

Una borsa di Louis Vuitton spesso è un vero e proprio sogno per moltissime ragazze e moltissime donne. Si tratta di borse bellissime, di grande qualità, ma anche molto costose, che rientrano tra gli articoli di lusso. Esistono, però, anche una serie di borse del famoso marchio francese che possono essere acquistate cercando di risparmiare. Contrariamente a quanto pensa la maggior parte delle persone, non è la dimensione a fare il prezzo. Esistono delle shopper, anche piuttosto grandi, che costano meno di 1.500 euro e per questo brand è sicuramente un prezzo accessibile, mentre alcune pochette, per quanto minuscole, arrivano a costare anche 6000 euro. Nonostante questo, una delle borse più economiche di Louis Vuitton è la Pochette Easy Pouch On Strap Pelle Monogram Empreinte, che costa “solo” 1.240 euro. Si tratta indubbiamente di una tra le borse più economiche del brand, ma molte donne preferiscono spendere qualcosina in più e avere una shopper più capiente, da utilizzare in più occasioni, con la possibilità di inserire al suo interno numerosi oggetti. Quando si decide di spendere così tanto per una borsa bisogna anche tenere conto di alcune caratteristiche, come la grandezza, la capienza, il colore, la versatilità, in modo da investire in qualcosa che verrà utilizzato spesso.

Borse Louis Vuitton: i modelli sotto i 2000 euro

Parlare di borse al di sotto dei 2000 euro probabilmente per molte donne sembra pura follia, ma bisogna sottolineare che per un brand come Louis Vuitton si tratta di prezzi davvero economici rispetto agli altri prodotti del marchio. Tra le borse che costano meno di 2000 euro troviamo:

  • Neverfull MM, Tela Monogram Classica: unisce iconici dettagli del marchio a un design senza tempo. È capiente, con lacci laterali e manici comodi, e anche molto elegante. Il prezzo è di 1.500 euro;
  • Speedy Bandoulière 20, Tela Monogramme Classica con Ampia Tracolla: la versione in miniatura del modello storico da viaggio, con linee classiche, manici in pelle e un’ampia tracolla. Il prezzo è di 1.550 euro;
  • Pochet Metis, Tela Monogram: una borsa un po’ più piccola, ma molto elegante, con tante tasche utili e scomparti, perfetta per portare poche cose ma tutte ordinate. Il prezzo è di 1.960 euro;
  • Speedy Bandoulier 25, Tela Monogram Classica: raffinata, elegante, versatile e perfetta per la città. Il bauletto non passa mai di moda ed è un vero simbolo di eleganza. Il prezzo è di 1.390 euro;
  • Nano Speedy, Pelle Empreinte Monogram Bicolor: un modello molto amato, in due colori, con manici comodi e tracolla amovibile e regolabile. Una borsa di gran classe. Il prezzo è di 1.550 euro;
  • Pochette Easy Pouch On Strap, Pelle Monogram Empreinte: una borsa molto amata e sofisticata, con tanto di catenella e tracolla regolabile. Il prezzo è di 1.240 euro;
  • Alma BB, Tela Monogram Classica: reinterpreta il design originale in stile Art Déco, creato nel 1934. Un modello davvero molto elegante, compatto e fondamentale nel guardaroba. Il prezzo è di 1,340 euro;
  • Borsa Nèonoè, Tela Monogama su base nera: un’altra reinterpretazione di un modello esclusivo del 1932, tra le borse più richieste del brand. Il prezzo è di 1.550 euro.
Scritto da Chiara Nava

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com