Meghan Markle, la nuova vita in Canada: il look sfoggiato

Meghan Markle ha già messo da parte cappellini e gonne al ginocchio: il suo novo migliore amico è un vecchio giaccone invernale.

Meghan Markle è già lanciatissima: infischiandosene altamente di quello che vorrebbe la Regina Elisabetta e di quello che stanno probabilmente consigliando in queste ore lo staff di Buckingham Palace, l’attrice ha già cominciato il proprio tour personale in giro per il Canada e gli Stati Uniti, inseguendo i propri sogni e soprattutto indossando abiti comodi e assolutamente casual, come dimostra la sua prima tenuta pubblica dopo il divorzio dalla Royal Family.

Meghan Markle: addio bon ton

La Markle ha sempra amato moltissimo il Canada e non stupisce, quindi, che proprio in Canada l’ex coppia reale abbia deciso di trasferirsi. E’ noto però che il Canada sia una regione estremamente fredda nel corso dell’inverno e, quindi, non ci si può stupire affatto se Meghan ha optato per un look molto più comodo e informale, soprattutto molto più caldo e adatto al rigidissimo clima canadese.

La moglie di Harry è stata avvistata mentre prendeva un aereo da Vancouver Island alla città di Vancouver: indossava un parka verde militare con cappuccio orlato da pelliccia ecologica, un paio di jeans skinny e un paio di stivali di pelle.

A completare il look per un very casual winter è arrivato il maglioncino di lana, che è spuntato dal cappotto durante il primo impegno ufficiale della nuova vita di Meghan. L’attrice ha deciso di visitare un centro di volontarie, e precisamente il Downtown Eastside Women’s Centre di Vancouver che si occupa di fornire assistenza pratica e psicologica alle giovani madri e ai loro figli.

Non stupisce che Meghan abbia voluto partire proprio da un’associazione del genere, per mettere in mostra (ancora una volta) il suo ruolo di mamma moderna e impegnata.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Meghan Markle (@hrhofsussex) in data: 14 Gen 2020 alle ore 4:15 PST

Harry come un pescatore del Nord

Se Meghan ha messo allegramente da parte tutto il suo guardaroba bon ton per star comoda e soprattutto calda in mezzo alla neve del Canda, Harry non è stato affatto da meno.

Se non fosse per l’ormai iconica barba rossa del bel Principe inglese, il ragazzo completamente vestito di blu, che porta in testa un cappello di lana calato fin quasi sugli occhi e una giacca anti vento per proteggersi dal freddo, potrebbe essere davvero chiunque.

Il sostegno di Hugh Grant

Mentre alla corte di Elisabetta II si tenta in tutti i modi possibili di gestire l’emergenza creata dalle dichiarazioni di Harry con una serie di provvedimenti diplomatici rapidi ed efficaci (come da ordini della Regina), uno dei più famosi sudditi di Sua Maestà Britannica ha deciso di schierarsi apertamente a favore di Herry e di Meghan, appoggiando completamente la scelta di lui.

Secondo l’attore Hugh Grant, infatti, Harry non avrebbe avuto alcuna scelta di fronte al trattamento che la stampa mondiale ha riservato a quella che è diventata sua moglie. La “ritirata strategica” in Canada non sarebbe stato un capriccio ma una scelta di assoluta necessità.

Scritto da Olga Luce
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Eminem pubblica il nuovo album “Music to be murdered by”

Wanda Nara mostra il tatuaggio ai fan: la rondine conquista tutti

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.