Dieta di luglio: come seguirla e i benefici

La dieta di luglio si basa su cibi ipocalorici e tipic del periodo, come le albicocche per dimagrire in modo sano e naturale, depurando l'organismo.

Il mese di luglio si sta pian piano avvicinando e questo significa che la prova costume è dietro l’angolo. Per mostrarsi in forma perfetta senza rotolini sull’addome, la dieta di luglio è il giusto regime da seguire grazie ai tanti prodotti e cibi da consumare che aiutano nel raggiungimento di un fisico tonico. 

Dieta di luglio

Il mese di giugno si sta per avviare alla conclusione e, per molti, significa prepararsi alle vacanze estive che molti faranno nel mese di luglio. Per arrivare in forma a questo appuntamento, è molto importante seguire una dieta con i cibi e i prodotti tipici di questo periodo per poter dimagrire e smaltire i chili in più.

Sulla tavola in questo periodo è bene portare tantissime delizie che saziano e che permettono di dimagrire in modo salutare.

Dalle melanzane ai peperoni ai porri passando per il pesce, ricco di Omega 3, arrivando a susine, melone, anguria, pesce, sono tantissimi i cibi da consumare per dimagrire e perdere peso.

In estate, complice anche il caldo torrido, si tende a bere di più, ad assumere tantissimi liquidi che aiutano a combattere il gonfiore e anche la ritenzione idrica. L’acqua, i centrifugati e succhi sono sicuramente l’ideale per dissetarsi, consumare poche calorie, perdere peso e anche abbronzarsi con prodotti sani e salutari.

Si tratta di bevande fresche da consumare in ogni momento della giornata.

Mangiare sano, insieme a una sana attività fisica, è sicuramente l’ideale per tornare in forma. Tra gli alimenti che non possono mancare vi è il pesce azzurro, come le alici che ha pochissimi grassi ed è ricco di Omega 3. Nella dieta di luglio si possono consumare anche il pesce spada, la triglia, da cucinare magari arrosto insieme a una insalata per un piatto gustoso.

Dieta di luglio: benefici

Il mese di luglio si avvicina sempre più e con esso anche la prova costume. Per tornare in forma e cominciare a smaltire i grassi, la dieta di luglio è l’ideale anche perché apporta moltissimi benefici per via dei tanti prodotti di stagione da consumare in questo periodo. La frutta e la verdura di stagione, ma anche i legumi e un consumo ridotto di carne aiutano a ridurre il girovita.

Tutti i cibi presenti nel periodo di luglio sono ricchi di antiossidanti che permettono di dimagrire in modo sano, ma allo stesso tempo aiutano a proteggere la pelle dai raggi solari idratandola dall’interno in modo che sia liscia e setosa per la stagione al mare. Inoltre, assumere albicocche, ma anche pesce aiuta a combattere il fotoinvecchiamento che è tipico dell’estate.

Consumare cinque pasti al giorno, come indicato dall’esperto, permette di dare all’organismo tutte le proprietà e le sostanze nutritive di cui ha maggiormente bisogno. Incominciare a consumare, prima di colazione, al mattino, un bicchiere di acqua e limone aiuta a detossinare l’organismo riequilibrando il pH.

In questa dieta di luglio non possono mancare le albicocche, le regine di questo periodo. Sono un frutto buono e fresco, dissetante da consumare sia come spuntino di metà mattina che merenda. Sono ricche di betacarotene, per cui proteggono dai raggi solari, ma aiutano anche a favorire una ottima abbronzatura perfetta per l’estate.

Dieta di luglio: il miglior integratore

A questa dieta di luglio e all’alimentazione si può aggiungere un integratore, considerato il migliore del settore. Un prodotto salutare che favorisce il dimagrimento. Stiamo parlando di Aloe Vera Ultra, che grazie agli ingredienti al suo interno, aiuta a dimagrire, velocizzare il metabolismo, bruciare le calorie e sazia.

Un integratore in vendita sotto forma di compresse, di origine italiano e raccomandato dagli esperti e dai consumatori proprio per la sua efficacia. Assumere costantemente questo integratore significa velocizzare il metabolismo in modo da dimagrire rapidamente e depurare sia il fegato che l’intestino, ma anche i reni. Brucia le calorie, anche a riposo, aiutando i tessuti. 

Un integratore come Aloe Vera Ultra funziona anche perché si basa su componenti naturali, come si evince dal nome, privi di effetti collaterali o controindicazioni, quali l’aloe vera che è una pianta che apporta notevoli benefici, infatti aiuta a velocizzare il metabolismo, favorendo una buona digestione e una ottima evacuazione e il tè verde che scioglie i grassi in eccesso recuperando la forma fisica in poco tempo.

Una o due compresse prima dei pasti sono la posologia indicata da accompagnare a un po’ di acqua attaccando i cumuli di adipe facendo in modo che non si formino più.

Per ordinare Aloe Vera Ultra non è necessario recarsi nei negozi o Internet, per la sua formula esclusiva e originale, ma collegarsi al sito ufficiale del prodotto, immettere i dati nel modulo usufruendo della promozione di 4 confezioni a 49,99€ invece di 200. Per il pagamento sono a disposizione le seguenti modalità: Paypal, la carta di credito e il contrassegno, quindi contanti al corriere alla consegna direttamente a casa.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Articoli correlati
Leggi anche
  • Martina Colombari dietaLa dieta di Martina Colombari, tra alimentazione e sport

    La dieta di Martina Colombari per avere un fisico perfetto. Il segreto? L’amore per lo sport e un’alimentazione bilanciata e uno stile di vita sano

  • La dieta di Miriam LeoneLa dieta di Miriam Leone: i segreti di bellezza dell’ex Miss Italia

    Sport, sane abitudini a tavola e tutti gli altri segreti di Miriam Leone, decisa a mantenere inalterata la sua bellezza

  • VentilatoreCome sopravvivere al caldo senza l’aria condizionata

    Qualche consiglio utile per riuscire a convivere con il caldo insopportabile senza utilizzare l’aria condizionata.

  • come riattivare il desiderioCome riattivare il desiderio femminile in estate: consigli e rimedi

    L’uso di integratori sessuali, ma anche recuperare le proprie passioni o dedicarsi a qualche attività con il partner, permette di riattivare il desiderio.

Contents.media