Wanda Nara, il suo lato B con vista San Siro sta spopolando

Wanda Nara continua a spopolare e a provocare. Questa volta lo scatto del suo lato B è con vista San Siro.

Wanda Nara, la formosissima moglie di Mauro Icardi, continua a provocare il mondo del web con fotografie che lasciano senza fiato. Come nel 99% dei casi, protagonista indiscusso è il suo lato B, immortalato questa volta con uno sfondo indicativo, lo stadio milanese di San Siro.

Piovono like e commenti come se non ci fosse un domani.

Gli scatti

Wanda Nara non è nuova a provocazioni web e, nella maggior parte dei casi, in mostra c’è il suo corpo mozzafiato. Per la serie: cinque gravidanze e non sentirle. Negli ultimi scatti postati, ce ne sono tre che hanno ottenuto il monopolio tra like e commenti. Le fotografie, la ritraggono nel suo mega attico milanese con vista Stadio di San Siro.

Nel bel mezzo del panorama, spunta il suo lato B, perfetto come sempre. Un perizoma nero, molto minimal, e un reggiseno coordinato. A didascalia si legge: “Appena sveglia”, “Sognando” e “Felice”. Beata lei, mi viene spontaneo come pensiero. Vi dico solo che i tre scatti hanno ottenuto, in totale, quasi 600 mila like e 8000 commenti. Magari Wanda Nara ha pensato di consolare così i tifosi dell’Inter che hanno registrato la prima sconfitta contro il Sassuolo, oppure voleva lanciare il suo personalissimo ‘in bocca al lupo’ per la prossima partita che si svolgerà proprio nello stadio milanese.

Qualunque sia il motivo, la moglie di Mauro Icardi ha registrato il boom di presenze sul suo profilo Instagram. Possiamo anche ipotizzare, che Wanda stesse godendo dell’ultimo sole per affrontare la prossima stagione televisiva che la vedrà sostituire la collega Melissa Satta a Tiki Taka.

nara

Tiki Taka

Wanda Nara, a partire da lunedì 3 settembre, sarà al fianco di Pierluigi Pardo a Tiki Taka, il programma sportivo di casa Mediaset. Il backstage della trasmissione è già stato preparato e ben presto lo vedremo in onda, ma per ammirarla dal vivo non ci resta che aspettare poco più che una settimana. Wanda sarà in grado di sostituire al meglio Melissa Satta? Non possiamo saperlo, ma la moglie di Mauro Icardi, in un’intervista al Corriere della Sera, svela come mai ha accettato l’incarico. La Nara dichiara: “Da anni Mediaset mi chiamava, ho accettato ora perché posso farlo. Isabella, la mia figlia piccola da settembre inizia la materna, avrò qualche ora libera in più. E poi Mauro spesso il lunedì sera è a casa”. Certo che gestire una famiglia così ampia non deve essere semplice. Immagino che Wanda abbia al suo seguito almeno una baby sitter e una donna delle pulizie, altrimenti potremmo tranquillamente eleggerla come donna e mamma dell’anno. Cinque figli da gestire, un marito e una casa, non è mica un gioco da ragazzi. Certo è che con gli incassi della World Marketing Football S.r.l. di cui la Nara è socio unico, tutto è molto più semplice. La società è nata per gestire i diritti d’immagine per Mauro Icardi e, quasi sicuramente, le sarà utile anche per la sua nuova avventura a Tiki Taka.

wanda

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Caterina Balivo, vacanze con polemica: “Incivile, vergogna”

Asia Argento,accuse di molestia: la decisione di X Factor

Leggi anche
  • Mariah CareyMariah Carey, il nuovo singolo natalizio: l’annuncio via social

    Mariah Carey ha annunciato via social l’uscita del suo nuovo singolo a tema natalizio.

  • Federica Pellegrini costo anello fidanzamentoQuanto costa l’anello di fidanzamento di Federica Pellegrini?

    Quanto costa l’anello di Tiffany che ha ricevuto Federica Pellegrini da Matteo Giunta?

  • Deddy Mariasole PollioDeddy e Mariasole Pollio paparazzati insieme: è scattato il bacio?

    È davvero sbocciato l’amore tra Deddy, celebre cantante di Amici, e l’attrice Mariasole Pollio? I due sono stati avvistati insieme per le strade di Napoli.

  • Fabrizio Corona SalentoFabrizio Corona in vacanza nel Salento: “Viva la libertà”

    Tuffo in mezzo al mare e festa di Halloween per tutta la notte: così Corona si gode il permesso speciale concesso dal Tribunale di Milano.

Contents.media