Come si manifesta la cellulite: cause e come combatterla

Troppa cellulite sulla zona delle gambe e dei glutei? Ma come si manifesta esattamente? Di seguito tutto quello che c'è da sapere al riguardo.

Ogni giorno ormai, soprattutto in questo periodo dell’anno, se ne parla sempre di più e sempre più donne si affliggono perché non sanno come risolvere il problema. Sfatiamo un mito: la cellulite è un inestetismo della pelle che sì può essere migliorata ma il più delle volte non scompare magicamente.

Sono tanti i fattori che possono contribuire alla sua comparsa e che giocano un ruolo decisivo anche nel suo deterioramento come alimentazione, vita sedentaria, stress, ormoni, genetica, ecc. Ma domanda principale: come si manifesta la cellulite? Vediamo qui di seguito tutto quello che c’è da sapere al riguardo.

Il fenomeno della cellulite

Per spiegare bene per chi ancora non lo sapesse, la cellulite è un inestetismo della pelle, o meglio un complesso di alterazioni anatomiche e funzionali che agisce in profondità, coinvolgendo più tessuti.

Non è infatti solo visibile esteriormente ma dall’interno va a modificarsi il tessuto adiposo e il sistema circolatorio. Da qui ne deriva un accumulo di liquidi che sfocia in ritenzione idrica e gonfiore

Ma quali sono le cause della cellulite? Come abbiamo detto prima, possono essere tanti i fattori a determinare la sua comparsa o addirittura il suo deterioramento. Il più delle volte, però, questi devono essere ricondotti a problemi ormonali; ecco qui di seguito i principali:

  • predisposizione genetica
  • eccessiva attività degli estrogeni
  • alterazione della circolazione venosa.

E le zone in cui manifesta? Possono essere tutte insieme o solo concentrata in una zona: fianchi, cosce, glutei, addome, braccia e persino in prossimità delle spalle e della nuca.

come si manifesta la cellulite

Come si manifesta la cellulite?

Vediamo invece qui di seguito come si manifesta e in quali stadi si divide:

  1. Nel primo stadio, la cellulite è in forma molto leggera, sotto forma di ritenzione idrica, fase in cui la pelle appare ancora normale, forse solo un po’ pastosa.
  2. Nel secondo stadio, la pelle si fa sempre più pastosa, anche se non si percepisce ancora dolore vero e proprio. Se ci si tocca però con il dito, si può scorgere gonfiore e i bucherelli che costituiscono la comparsa della cellulite.
  3. Nel terzo stadio, invece, la pelle inizia a peggiorare a causa della formazione delle cosiddette bucce d’arancia. La pelle così perde di elasticità e si inizia a percepire dolore al tatto. 
  4. Nello quarto stadio, infine, l’aspetto a bucherelli della pelle è sempre più visibile ed evidente, il dolore è ormai parte del corpo e all’interno si formano i micronoduli che si possono percepire anche palpando la zona interessata.

Come combattere la cellulite?

Anche se come abbiamo detto inizialmente la cellulite non se ne va completamente e per magia, esistono diverse soluzioni e rimedi anche naturali che possono incidere sul suo stato e sul suo miglioramento. Partendo dall’alimentazione che deve essere a base di frutta e verdura, cereali integrali, proteine magre, escludendo quindi cibi ricchi di grassi e zuccheri, fritti, dolci, cioccolato al latte, insaccati, carni grasse, ecc. Per proseguire con tisane e tanta acqua al giorno e per finire con creme anticellulite rassodanti, le quali vanno a migliorare l’aspetto della pelle, rendendola più liscia e compatta. Infine, non ci dobbiamo dimenticare dell’importanza dell’attività fisica.

come si manifesta la cellulite

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Dieta Plant Based: cosa mangiare e quali sono i benefici

Come migliorare la reputazione online con un consulente d’immagine

Leggi anche
  • prurito alle gambe cause e rimediPrurito alle gambe: tutte le cause e i rimedi efficaci

    Il prurito alle gambe è un sintomo fastidioso che può nascondere diverse cause: quali sono i rimedi più adatti per combatterlo.

  • strategie per dimagrireStrategie per dimagrire: i consigli per farlo in modo sano

    Le avete provate di tutte ma non sapete più quali strategie attuare per dimagrire? Di seguito la risposta a tutte le vostre domande.

  • chinesiologia e kinesiologia differenzaChinesiologia e Kinesiologia: la differenza tra le due discipline

    Nonostante l’etimologia rimandi allo stesso significato, Chinesiologia e Kinesiologia sono due discipline dalla sostanziale differenza.

  • secchezza vaginale cause rimediSecchezza vaginale: cause, sintomi e rimedi per combatterla

    Soffrite di secchezza vaginale? Di seguito le cause e i sintomi più comuni e le soluzioni per cercare di migliorare la situazione.

Contents.media