Come sbloccare l’iPhone con una mascherina addosso: i consigli

Come sbloccare l'iPhone con addosso una mascherina? Scoperti i principali metodi che il sistema Apple offre a chi possiede un iPhone

Sbloccare il proprio iPhone con addosso una mascherina è un bel problema. Lo sblocco facciale è il metodo che ha rivoluzionato l’accesso ai nostri smartphone. Semplice, veloce e sicuro. Eppure, da quando si indossano le mascherine non è semplice portare a compimento la procedura a cui eravamo abituati.

Per fortuna, però, non è impossibile. Anzi, vi sono alcuni piccoli accorgimenti per sbloccare il proprio iPhone nonostante la mascherina. Come?

Come sbloccare l’iPhone con la mascherina: grazie ad Apple Watch

Indossando la mascherina non è possibile accedere al proprio iPhone con il riconoscimento facciale. Possedere un Apple Watch potrebbe risolvere questo problema. Sì, perché grazie all’aggiornamento iOS 14.5 si possono utilizzare i due dispositivi in maniera combinata per lo sblocco.

Infatti, è possibile sbloccare un iPhone avendo al polso il proprio Apple Watch. Ci si può servire di questo metodo se l’iPhone è aggiornato all’iOS 14.5 e l’Apple Watch al watchOS 7.4 o versioni successive. Ci si assicura di ciò e si va su impostazioni dove bisogna cliccare la dicitura Face ID e codice. Una volta cliccato basterà inserire il codice di sblocco e attivare l’opzione Sblocca con Apple Watch.

Il codice di sblocco verrà richiesto soltanto la prima volta che si utilizza questo metodo e ogni volta che si toglie dal polso Apple Watch.

Sbloccare con un nuovo riconoscimento facciale

Un metodo decisamente più semplice su come sbloccare l’iPhone con addosso la mascherina è attivare un nuovo riconoscimento facciale. Ovvero, bisogna configurare un aspetto alternativo a quello utilizzato di solito. Come? Sempre su Impostazioni Face ID e codice, cliccare su Configura un aspetto alternativo. Giunti fin qui bisogna fare la classica procedura della messa a fuoco ma con la mascherina abbassata sotto il naso. iPhone infatti riconosce il viso di ognuno a partire da occhi e naso. In questo modo, ogni volta che si vorrà sbloccare il proprio iPhone basterà abbassare sotto il naso la maschera per pochi secondi.

LEGGI ANCHE: i migliori accessori per iPhone sul mercato

Il controllo vocale che digita il codice di sblocco in automatico

Il riconoscimento facciale alternativo è comodo ma non consigliabile quando si è alla compresenza di altre persone. Dunque, un terzo e ultimo metodo potrebbe essere l’utilizzo del controllo vocale per digitare il codice. Per prima cosa bisogna andare su Impostazioni, Accessibilità e attivare Controllo vocale. A questo punto vi sarà richiesto di aggiungere la frase da pronunciare per lo sblocco. Ma, la parte difficile è un’altra. Infatti, dovrete anche mimare i gesti sullo schermo nero che si fanno di solito per digitare il proprio codice. Dopo averlo fatto, basterà salvare ed uscire. Adesso si potrà provare lo sblocco automatico col controllo vocale. Bisogna pronunciare, quindi, la frase dello sblocco con la mascherina addosso e poi in automatico il dispositivo cliccherà per voi i tasti del codice che avete mimato prima. Se il cellulare è riuscito a sbloccarsi, allora la procedura di attivazione è andata a buon fine.

LEGGI ANCHE: Arrossamenti e brufoli da mascherina

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Reggiseni push up senza ferretto: i trend del momento

Chi è Giuliana De Sio: storia dell’attrice italiana

Leggi anche
  • instagram tiktok reelsInstagram si ispira a TikTok e lancia Reels Remix

    Con il nuovo aggiornamento Instagram lancia Remix. Il social network americano si ispira ad una famosa funzione di TikTok, ma non sarebbe la prima volta.

  • clubhouse come funziona entrareClubhouse: cos’è, come funziona e come entrare nel social dei VIP

    Silicon Valley lancia sul mercato un nuovo social costituito da un sistema di chat vocali: come funziona Clubhouse.

  • amazon fresh prime now pantry differenzeQuali sono le differenze tra Amazon Fresh, Prime Now e Pantry

    Prodotti per la casa, generi alimentari e oggetti di consumo sono ciò che Amazon offre attraverso i suoi servizi Fresh, Prime Now e Pantry.

  • kuaishou app cosa èCos’è l’app Kuaishou: tutto sulla rivale di TikTok

    Nata come un’app per creare GIF, Kuaishou è una piattaforma di livestreaming che in Cina è seconda solo a TikTok.

Contents.media