Shampoo secco: cos’è e come funziona

Lo shampoo secco è il tuo miglior alleato per gli impegni dell'ultimo minuto: il risultato? Capelli puliti e profumati come averli lavati.

Quante volte siamo di fretta e abbiamo impegni, anche dell’ultimo minuto, e dovremmo lavarci i capelli? Il più delle volte cerchiamo di sistemarli, raccogliendoli in modo da non far vedere che sono sporchi. Ma fortunatamente esiste una soluzione più pratica ed immediata, ovvero lo shampoo secco.

Vediamo cos’è e come funziona.

Shampoo secco: cos’è?

Lo shampoo secco è un prodotto cosmetico che viene utilizzato soprattutto in situazioni d’emergenza per detergere i capelli senza dover ricorrere all’acqua. In particolar modo, viene consigliato per i capelli grassi che, rispetto ad altri tipi, si sporcano più facilmente, ma può essere utilizzato da tutti.

Advertisements

Oppure viene utilizzato per sistemare i capelli per dare più volume alle acconciature, senza doverli cotonare.

Lo shampoo secco può essere in polvere libera o a spray, ma in commercio ne esistono di diverse tipologie, anche leggermente colorate per cercare di adattarsi ai diversi colori dei capelli. Infatti, se così non fosse, si rischierebbe di lasciare qualche residuo bianco sul cuoio capelluto.

Come funziona lo shampoo secco?

Appunto per evitare il problema dei residui bianchi sui capelli, ecco come applicare lo shampoo secco in modo semplice e corretto:

– pettinare per bene i capelli e dividerli in ciocche

– spruzzare il prodotto oppure applicare la polvere, mantenendo una distanza di 20 centimetri dal cuoio capelluto

– assicurarsi che il prodotto sia applicato e steso per bene in modo uniforme su tutti i capelli

– lasciare riposare per 10 minuti

– spazzolare i capelli per ottenere un effetto pulito e voluminoso.

I consigli

Per poterlo applicare nel modo più corretto possibile, vi sveliamo qualche consiglio da seguire. Ad esempio, non bisogna prelevare una quantità eccessiva di prodotto, ne basta veramente poco per ottenere un risultato lo stesso efficace e naturale.

Non bisogna applicare il prodotto solo sulle radici dei capelli, perché si rischia di seccarle. Poi, bisogna mantenere una distanza di almeno 20 centimetri dal cuoio capelluto quando si stende il prodotto.

Una volta applicato il prodotto, bisogna massaggiare con cura la chioma, in modo da distribuirlo in modo omogeneo in tutte le parti. Infine, lo shampoo secco non deve essere utilizzato sempre, ma solo qualche volta, perché potrebbe appesantire o rovinare i capelli.

Scritto da Marta Vitulano
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Disney Plus, il catalogo completo: dai film alle serie tv

Cosa guardare su Netflix ad aprile: tutti i film e le serie tv

Leggi anche
  • Machera per capelli alla cheratina di Nanoil: i beneficiMachera per capelli alla cheratina di Nanoil: i benefici

    Quante volte hai desiderato un liscio perfetto senza che i capelli risultino piatti? Con la maschera capelli alla cheratina di Nanoil è assolutamente possibile.

  • treccia alla franceseCome fare la treccia alla francese da sola: i passaggi

    Treccia alla francese: come realizzarla e personalizzarla per avere un look di tendenza, ma allo stesso tempo originale.

  • capelli setosiMaschera per capelli setosi: come farla in casa con pochi passaggi

    Capelli spenti, secchi e indeboliti? Con pochissimi ingredienti facilmente reperibili è possibile fare una maschera fai da te per renderli setosi.

  • 
    Loading...
  • acconciature capelli viso tondoLe acconciature da fare con i capelli lunghi adatte a un viso tondo

    Vuoi cambiare acconciatura ma non sei sicura di quale scegliere per la forma del tuo volto? Fai come Selena Gomez.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.