Notizie.it logo

Come pulire i pennelli dei trucchi con pochi passaggi

Come pulire i pennelli dei trucchi

Può sembrare complesso e un po' noioso ma tenere puliti i pennelli dei trucchi è molto più semplice di quel che pensi: basta un pò di sapone e un pò di pazienza.

Può essere un’operazione noiosa, ma che tu ci creda o no, pulire i pennelli dei trucchi è una rituale fondamentale per prevenirne il deterioramento, per ottenere l’effetto desiderato e senza sbavature, ma anche che per la tua beauty routine. È tantissimo, infatti, lo sporco che si accumula tra le setole dei pennelli: residui di trucco, polvere e inquinamento, particelle di sebo, crema idratante e via discorrendo. Può sembrare complesso e un pò noioso ma tenere puliti i pennelli è molto più semplice di quel che pensi.

Come pulire i pennelli dei trucchi: i passaggi

Una vera appassionata di make-up sa quanti pennelli sono necessari per un trucco perfetto. Un intero set di strumenti da scegliere in base al prodotto da applicare. Qualcuno lo definirebbe un arsenale da guerra, ma un arsenale indispensabile per sfumare, definire, scolpire, colorare, in una parola sola: truccare.

Pennelli di tutti i tipi e di tutte le dimensioni hanno bisogno di cura periodica.

È importante pulire pennelli e spugnette da trucco per prevenirne il deterioramento, per ottenere l’effetto desiderato dai propri prodotti make-up senza sbavature e, ovviamente, per una fondamentale questione di igiene: tra le setole dei pennelli si annidano residui di trucco, polvere, inquinamento e particelle di sebo, batteri dannosi per la salute della pelle.

come pulire penneli trucchi

Sappiamo tutte che il lavaggio dei pennelli è uno step noiosissimo e anche un po’ lunghetto, ma è comunque indispensabile per una serie di motivi. Bastano una saponetta, dello shampoo o del detersivo dei piatti per ottenere il risultato sperato o, se sono pennelli particolarmente costosi o delicati, si può scegliere un detergente per bambini, ancor più delicato. Per sapere quanto spesso lavarli dovrai invece tenere conto della tipologia di setole di cui dispongono, quelle naturali prevengono di più la proliferazione batterica e potrai quindi far passare qualche giorno in più tra una pulizia e l’altra rispetto a se usi pennelli sintetici.

Seguendo questi pochi, ma infallibili step, riuscirai a pulire i pennelli del make up come un professionista.

1. Bagna le setole con l’acqua

Fai scorrere l’acqua, tiepida e non calda.

Lascia per un pò il pennello sotto l’acqua del rubinetto e bagna abbondantemente il pennello.

2. Massaggia il pennello con il sapone

Per un lavaggio profondo e disinfettante, prima di lavare con il sapone il pennello da trucco usa una soluzione a base di aceto e acqua. Un altro sostituto potrebbe essere una soluzione di bicarbonato di sodio e acqua. Una volta disinfettato procedi con la pulizia vera e propria. Puoi usare lo shampoo, il sapone per i piatti, una saponetta, il sapone neutro che usi per le mani o anche un detergente per bambini (più delicato). Non esagerare basteranno poche gocce di sapone. Se sei più comoda puoi mettere un po’ di acqua e detergente in una bacinella e frizionare bene le setole.

3. Risciacqua abbondantemente

Assicurati di risciacquare benissimo il pennello.

Per far tornare le setole morbide e perfette non dovranno, infatti, assolutamente rimanere residui di sapone. Per questo fai scorrere a lungo l’acqua del rubinetto sul pennello e aiutati massaggiando con le mani le setole.

4. Fai asciugare completamente i pennelli

Fai molta attenzione a come asciughi i tuoi pennelli per il trucco. Non usare assolutamente phon o fonti di calore violente o rischierai di rovinarli. Insomma devi avere un pò di pazienza. Dopo aver fatto scolare l’acqua in eccesso schiacciando delicatamente le setole con un panno di cotone, stendi il pennello su un piano e lascialo li fino a quando non sarà asciutto completamente. Meglio ancora se lascerai la parte morbida non a contatto con il piano, basterà metterla al bordo così avrà tutta l’aria che le serve.

come pulire pennelli trucchi

5. Conservali accuratamente

Per garantire una lunga durata ai pennelli da trucco, una volta terminato il lavaggio, riponili in un bicchiere o stendili di lato per evitare che le setole si deformino.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche
Leggi anche