Come tagliare la frangia da sola senza errori

Da quella "a tendina", a quella corta, per finire con quella classica e piena. La frangia è un dettaglio dell'acconciatura che si ama o si odia.

C’è chi come la direttrice di Vogue Anna Wintour ha fatto della frangia un tratto caratteristico e distintivo e chi proprio non la sopporta. Quasi ogni donna però, nel corso della propria vita, ha avuto la tentazione di averla. Per realizzare la frangia e mantenerla sarebbe sempre meglio affidarsi a un parrucchiere, ma se ci si trova in situazioni di emergenza si può procedere al taglio dei capelli anche a casa.

Ma come tagliare la frangia da sola senza errori? Basta seguire alcune accortezze e il risultato sarà più che soddisfacente.

Diversi tipologie di frangia

La frangia non è una sola, ce ne sono di diverse tipologie e ogni donna dovrebbe scegliere quella più adatta al proprio viso.

Frangia corta

È forse la più difficile da portare, in quanto presuppone che si abbiano lineamenti delicati, dato che va a enfatizzare soprattutto il naso.

Il simbolo della frangia corta è Audrey Tatou nei panni di Amélie Poulain nel film “Il favoloso mondo di Amélie” dei primi anni Duemila. Il viso resta scoperto e si ottiene un effetto raffinato. Si adatta soprattutto a chi ha capelli lisci e fronte non troppo importante.

come tagliare la frangia da sola

Frangia “a tendina”

D’ispirazione francese, la frangia aperta dona dolcezza al viso. La lunghezza può variare, ma generalmente raggiunge l’altezza delle sopracciglia, facendo rimanere scoperta la parte centrale della fronte. Il risultato è ottimo se si hanno i capelli ondulati con un taglio scalato. Il look diventerà più sbarazzino, ma sempre ordinato.

come tagliare la frangia da sola

Frangia riccia

Con i capelli ricci il taglio che si addice di più a una frangia è quello medio, lungo fino alle spalle. I capelli non devono essere troppo corti, altrimenti si rischierebbe un effetto “fungo”. Sarebbe meglio, inoltre, evitare una frangia piena e corposa, ma optare una frangia sfilacciata e leggera.

come tagliare la frangia da sola

Come tagliare la frangia da sola

Pochi strumenti, precisione e mano ferma. Sono questi gli ingredienti per potersi tagliare la frangia comodamente a casa. Sono solo due gli strumenti essenziali che servono: forbici e pettine a coda con denti stretti. L’ideale sarebbe utilizzare delle forbici professionali, in mancanza di esse si possono usare delle forbici per tessuti, l’importante è che le lame siano ben affilate.

Per quanto riguarda il pettine ne occorre uno a coda con denti stretti. La coda servirà per suddividere i capelli in varie sezioni, mentre i denti stretti li pettineranno e toglieranno eventuali nodi.

Step da seguire per un taglio perfetto

Per tagliare la frangia con precisione la prima cosa necessaria è prendersi tutto il tempo che serve e, senza fretta, seguire pochi passaggi. L’importante è andare per gradi e non tagliare tutto subito: c’è sempre tempo per accorciare ulteriormente.

  • Inumidire i capelli è essenziale per un risultato perfetto. Se i capelli sono troppo bagnati si rischia di accorciarli troppo, mentre se i capelli sono completamente asciutti, oltre al rischio di rovinarli c’è quello di non tagliarli abbastanza.
  • Fare una riga centrale tenendo come riferimento il naso. A questo punto creare un triangolo partendo dal centro della nuca e spostandosi diagonalmente verso la fine del sopracciglio. Ripetere l’operazione anche dal lato opposto. Ognuno può scegliere la quantità di capelli da trasformare in frangia, tenendo conto che probabilmente chi ha una chioma liscia ne necessità in quantità maggiore, rispetto a chi ha una chioma riccia e voluminosa.
  • Separare i restanti capelli e isolare la sezione da tagliare. Pettinare i capelli e in avanti tenendoli tra indice e medio e con la forbice posizionata orizzontalmente tagliare molto lentamente.
  • Asciugare la frangia col phon e controllare che sia tutta della stessa lunghezza. Procedere con eventuali ritocchi, se necessari.
Scritto da Chiara Caporale

Scrivi un commento

1000

Shoe: il nuovo brand must have di sportwear tutto italiano

Dieta del magnesio:come funziona e benefici

Leggi anche
  • make-up rinfrescanteMake-up rinfrescante per l’estate: i segreti per realizzarlo al meglio

    Come realizzare un make-up rinfrescante? I consigli per avere un trucco ‘a prova d’estate’.

  • abiby yoox beauty boxAbiby e Yoox insieme: la beauty box di luglio per prendersi cura di sé

    Per il mese di luglio Abiby, in collaborazione con Yoox, presenta una beauty box imperdibile: la Vitamin Sea.

  • unghie a forma di rossettoUnghie a forma di rossetto: la nuova tendenza dell’estate 2020

    Sui social sta spopolando una nuova tendenza per le unghie: la lipstick nails, ovvero unghie lunghissime limate a forma di rossetto.

  • denti bianchiDenti bianchi per l’estate: come avere un sorriso perfetto

    Per avere denti bianchi è necessario una cura attenta e l’uso di uno sbiancante.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.