Tiziano Ferro, la sua subdola malattia: cosa comporta?

La malattia di Tiziano Ferro è particolarmente subdola. Scopriamo insieme cosa comporta.

La malattia di Tiziano Ferro è particolarmente subdola. Scopriamo insieme cosa comporta e come sta affrontando questo momento particolarmente delicato, anche a causa del divorzio dal marito.

Perchè la malattia di Tiziano Ferro è così subdola: cosa comporta?

Dopo la fine del tour estivo 2023, Tiziano Ferro ha annunciato uno stop forzato per via di un problema di salute. Si tratta di un problema molto subdolo perché riguarda da vicino la sua professione. Essendo un cantante, lo strumento con cui lavora è ovviamente la voce, per cui un problema alla gola potrebbe diventare debilitante sotto molti punti di vista. I cantanti devono prendersi cura della propria gola ancora più di tutte le altre persone, in qualsiasi stagione dell’anno, perché qualsiasi problema potrebbe mettere a rischio i concerti e il loro lavoro. Tiziano Ferro purtroppo è andato incontro proprio ad un problema che riguarda la sua gola, che si è scatenato durante la bella stagione, quella solitamente dedicata ai tour negli stadi o nei palazzetti, con date fissate da mesi, per cui i fans hanno speso soldi con largo anticipo. Questi appuntamenti possono compromettersi nel caso di un problema di salute, ma Tiziano Ferro è riuscito a finire il suo tour estivo prima di prendersi una pausa. Il cantante sta affrontando un momento molto delicato anche a causa del suo divorzio dal marito, e ha deciso di annunciare il tutto pubblicamente per poi pensare solo ai propri figli, che stanno attraversando questo momento familiare molto delicato.

Tiziano Ferro, la malattia: l’annuncio e il consiglio

Tiziano Ferro è stato colpito da un nodulo ad una corda vocale. Si tratta di un brutto problema soprattutto per chi lavora con la sua voce. “Poco prima di iniziare il tour mi è stato diagnosticato un nodulo a una corda vocale. Che – per intenderci – è come per un calciatore dover affrontare il campionato con un tendine lesionato” ha annunciato durante l’estate, scegliendo come sempre di essere estremamente sincero nei confronti dei suoi fans, che lo seguono da moltissimi anni. Il cantante ha spiegato di essersi preso un po’ di tempo prima di ufficializzare la notizia e ha sottolineato che fortunatamente la sua carriera non è in pericolo, ma che ha bisogno di un intervento e di un periodo di convalescenza successivo, in cui dovrà cercare di recuperare. La pausa forzata dalla musica è inevitabile, ma anche molto dolorosa per lui. “Io su quel palco ci sarei morto piuttosto che mollare. Spesso ho avuto il terrore che la mia voce crollasse di colpo durante un concerto. I dottori dicevano che sarebbe potuto accadere, mi invitavano a star fermo e operarmi subito. Loro però non sapevano che ogni sera, su quel palco, avrei ricevuto la cura più potente al mondo. Perché c’eravate voi” ha dichiarato, spiegando il motivo per cui ha deciso di finire lo stesso il tour estivo.

Scritto da Chiara Nava

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com