Jeans antivirale: l’idea lanciata da Diesel elimina il 99% dei virus

Diesel ha lanciato il jeans antivirale che promette di bloccare il 99% di qualsiasi attività virale.

Diesel ha lanciato il jeans antivirale. Con l’emergenza Coronavirus, molte aziende della moda hanno cercato di adeguarsi ai tempi e il noto marchio ha pensato a ViralOff. Si tratta di un ‘prodotto’ che promette di bloccare il 99% di qualsiasi attività virale.

Jeans antivirale: l’idea di Diesel

Il jeans più è vissuto e più è bello: questa non è una novità.

In più, se lo si vuole preservare, deve essere lavato con minore frequenza. Diesel, considerando l’emergenza Coronavirus, ha lanciato il jeans antivirale che promette di bloccare il 99% di qualsiasi attività virale. Si chiama ViralOff ed è un trattamento ultra moderno nato in collaborazione con l’azienda svedese Polygiene.

L’idea di fondo è proteggere gli indumenti da attacchi esterni potenzialmente rischiosi. Il dato curioso è che Diesel e il suo ‘socio’ hanno iniziato i primi studi nel 2000, in piena epidemia Sars.

Per una strana coincidenza, soltanto oggi i due partner hanno raggiunto risultati degni di nota.

ViralOff, stando ai risultati delle ricerche, ha un’azione antivirale entro due ore dal contatto tra agenti patogeni e tessuto. Pertanto, riesce a neutralizzare una vasta gamma di virus, compreso il Covid-19. Il trattamento, grazie a delle proteine chiave, impedisce ai batteri di attaccarsi alle fibre tessili. Inoltre questa sua ‘funzione scudo’ dura per tutta la vita del capo e meno lo si lava più lo si rende ‘efficace’.

I jeans antivirali non sono ancora in commercio e faranno il loro ingresso nella collezione Primavera/Estate 2021 del brand.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Nordic white: il colore di capelli di tendenza dell’estate 2020

Chi è Renzo Piano: curiosità e vita privata dell’architetto italiano

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.