Claudio Baglioni è malato: annullati tutti i concerti

Alcuni concerti di Claudio Baglioni previsti per marzo e aprile, quelli di Roma e Trieste, sono stati annullati perché il cantante si è ammalato.

Claudio Baglioni inizia ad accusare i primi acciacchi dell’età. Il cantante ha annullato alcuni concerti previsti a Roma e a Trieste perché si è ammalato improvvisamente. Tutte le date fissate saranno posticipate e i fan che hanno già acquistato i biglietti potranno utilizzarli ugualmente o chiedere il rimborso.

Claudio Baglioni malato

Claudio Baglioni, classe 1951, inizia a non essere più un giovincello e i primi acciacchi, dovuti soprattutto ai continui sbalzi di temperature, si fanno sentire. Il cantante è stato costretto ad annullare alcuni concerti perché colpito una laringo-faringite e deve per forza mettersi a riposo in modo da recuperare il più in fretta possibile la sua bella voce. Per il momento, le date dei concerti di Claudio Baglioni che sono state annullate sono quelle di venerdì 29 e sabato 30 marzo al Palazzo Dello Sport di Roma.

Gli spettacoli, salvo ulteriori complicazioni, sono stati rimandati al 2 e 3 aprile. A causa di questo spostamento, anche il concerto previsto per il 2 aprile all’Allianz Dome, ex Pala Rubini Alma Arena, di Trieste verrà a sua volta posticipato al 22 aprile. I biglietti acquistati per la data di Roma di venerdì 29 marzo saranno validi per il concerto del 2 aprile, mentre quelli acquistati per sabato 30 saranno validi per il concerto del 3 aprile.

Per quanto riguarda la data di Trieste invece, i tickets del 2 aprile saranno validi per l’esibizione del 22 dello stesso mese.

Il rimborso dei concerti

Per quanti volessero richiedere il rimborso dei biglietti dei concerti di Claudio Baglioni acquistati per Roma hanno alcune alternative a disposizione: se comprati presso un punto vendita fisico è possibile rivolgersi allo stesso entro e non oltre il 10 aprile; se acquistati online sul sito TicketOne o tramite call center con modalità ‘ritiro presso il luogo dell’evento‘ si può scrivere all’indirizzo email ‘ecomm.customerservice@ticketone.it’ entro e non oltre il 10 aprile; infine, per il rimborso dei biglietti acquistati online sul sito TicketOne o tramite call center con modalità ‘spedizione tramite corriere espresso‘, è possibile spedire il biglietto tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre il 10 aprile all’indirizzo ‘TicketOne S.p.A.

– Via Vittor Pisani 19 – 20124 Milano (C.a. Divisione Commercio Elettronico)’. Per i concerti previsti a Trieste il rimborso dei tickets si può richiedere: se acquistati presso un punto vendita, basta rivolgendosi allo stesso entro e non oltre il 12 aprile; per i biglietti comprati online sul sito TicketOne o tramite call center con modalità ‘ritiro presso il luogo dell’evento‘ è possibile scrivere una email a ‘ecomm.customerservice@ticketone.it’ entro e non oltre il 12 aprile; infine, per il rimborso di quelli acquistati online sul sito TicketOne o tramite call center con modalità ‘spedizione tramite corriere espresso‘, è possibile spedire il biglietto tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre il 12 aprile all’indirizzo ‘TicketOne S.p.A. – Via Vittor Pisani 19 – 20124 Milano (C.a. Divisione Commercio Elettronico)’. Per il momento, le date dei concerti sono solo state spostate, ma se Claudio Baglioni non dovesse migliorare potrebbero subire un ulteriore slittamento. Ci auguriamo che il cantante di ‘Mille giorni di te e di me’ si rimetta al più presto.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Fedez inedito: “Faccio l’errore di mischiare l’affettività al lavoro”

Maurizio Costanzo Show: collegamento con Riccardo Fogli

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.