Come calcolare il peso ideale: consigli utili

Dopo gli stravizi di Natale, bisogna rimettersi in riga... Primo passo? Calcolare il vostro peso ideale. Volete sapere come? Venite a vedere!

Le vacanze di Natale, con tutti i loro pranzi e le loro cene, sono ormai dietro le nostre spalle e ci hanno lasciato il solito regalino tanto apprezzato. I chili di troppo! Inutile ricorrere a diete miracolose a base di una carota a settimana o fare full immersion in palestra che nemmeno Rocky Balboa al tempo dello scontro con Ivan Drago.

Bisogna sempre iniziare per gradi e così come ci siamo beatamente impegnati a digerire panettoni e pandori in quantità industriale, adesso è il momento di smaltirli. Primo passo? Calcolare quale sia il nostro peso ideale, il quale diventerà il nostro obiettivo di fine percorso. Cos’è esattamente e come si calcola? Vediamo insieme!

Peso ideale

Cos’è il peso ideale, detto anche peso forma? Inutile dire che per peso ideale non si intende una taglia iper striminzita che imiti i fisici al limite dell’assurdo, come quelli di certe modelle o celebrità.

Non si tratta di una questione estetica o della prova costume ma, di prevenire molti problemi potenzialmente gravi. Parliamo di malattie cardiovascolari, di alcune forme tumorali, diabete, e tutta una serie di patologie minori facilmente arginabili.

Inoltre, vogliamo considerare gli amari risvolti psicologici nell’allontanarsi dal proprio peso forma? Autostima sempre più carente, senso di inadeguatezza ed isolamento sociale, sono solo alcune sfaccettature della questione. Non c’è, però, da preoccuparsi perché puntando al benessere fisico, la linea seguirà senza ulteriori sforzi.

Concetto

La storia della formulazione del concetto di peso ideale parte con gli ’50, grazie all’attività di una società di assicurazione statunitense. Essa cercava di dimostrare l’incidenza del peso, sui tassi di mortalità, rivedendo quindi le stime, le tabelle ed i premi dei contratti assicurativi. Risultato? Vennero create delle vere e proprie tabelle che servivano ad individuare i criteri del normopeso per uomini e donne.

Nel 2002, l’Organizzazione Mondiale della Sanità affermò che il sovrappeso è da inserire al quinto posto tra le principali cause di morte a livello mondiale.

Calcolo peso ideale

Il peso ideale risulta dall’insieme di varie componenti, atte a garantire il benessere fisico della persona, a seconda della propria conformazione. Va detto che sarebbe più opportuno concentrarsi su una fascia di peso e non su di un valore numerico preciso. Questo proprio perché ogni fisico risponde a seconda delle proprie caratteristiche. Questo è anche il problema di molte diete. Il punto non è tanto arrivare al peso forma, quanto mantenerlo nel tempo.

In linea generale, possiamo dire che il mondo della medicina fa riferimento a questi parametri:

  • per bambini e giovani il peso teorico, 50 percentili di una data età e sesso;
  • formula di Bernhardt, altezza corporea * circonferenza torace / 240;
  • formula di Broca, altezza corporea – 100;
  • indice di Quetelet o Body mass index (BMI) o Indice di massa corporea (IMC), ossia peso corporeo / altezza corporea².

Per quanto riguarda la medicina nutrizionale, il peso forma è un’informazione decisamente importante nella valutazione di eventuali problemi cardiovascolari e generali problemi di mortalità.

Calorie

Un dato molto importante nel calcolo e nel mantenimento del peso ideale è l’assunzione delle calorie. Rimanendo su dei parametri abbastanza generici, i nutrizionisti consigliano ai pazienti che necessitano di perdere peso, di consumare circa l’80% delle calorie quotidiane.

Ovviamente, una menzione a parte va fatta per gli atleti i quali, sono sottoposti a sforzi fisici notevoli e per tale motivo, necessitano di una alimentazione differente. Wrestlers, body builder, lottatori di sumo e simili devono considerare un indice superiore di peso forma rispetto ai valori standard.

Al contrario, maratoneti, ballerini, ciclisti ecc. dovranno considerare un valore decisamente inferiore da quello standard.

Dopo tutto questo, quindi, qual’è la formula matematica per calcolare il peso ideale? Innanzitutto dovreste calcolare l’Indice di Massa Corporea, quindi peso/altezza. Poi procedere con la formula di IMC desiderabile (22) x altezza.

Questi calcoli vanno intesi come approssimativi poiché non tengono conto dell’età del soggetto, del sesso e della sua corporatura.

Migliori prodotti

Adesso, probabilmente, vi starete chiedendo quali siano i migliori prodotti per tenere sotto controllo e mantenere il vostro peso ideale nel migliore dei modi. Cominciamo col dire che nell’ e-commerce di Amazon, le soluzioni sono davvero tantissime e questo gigante dello shopping online vi garantisce anche una spedizione sicura e veloce, sempre tracciabile. Ecco qui alcuni prodotti:

  • il prodotto Matt Bruciagrassi Thermogenct Notte – 10 gr è un integratore a base di tè verde, senza caffeina.
  • L’Angelica Controllo Peso Plus è una confezione di 40 capsule a base di Garcinia, che mira a controllare il senso di fame nelle diete ipocaloriche.
  • Super Ananas Integratore per il Peso è un integratore alimentare in bustine da 10 ml.
Scritto da Claudia D'Agostino
Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Concorrenti Isola dei Famosi 2018, chi sono i naufraghi

Gisele Bundchen non è la modella più pagata al mondo

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.