Succession: trama e cast della serie tv

Succession è una serie tv di genere drammatico ideata da Jesse Armstrong. Vediamone insieme cast e trama.

Succession è una serie tv degli Stati Uniti nata da un’idea di Jesse Armstrong (già creatore di Black Mirror per Netflix!), che vede Will Ferrell e Adam McKay (La Grande Scommessa) alla produzione. La prima stagione è stata trasmetta oltreoceano negl giugno del 2018 sul canale HBO, arrivando poi in Italia qualche mese dopo (ottobre 2018) su Sky Atlantic.

Succession: trama della serie targata HBO

Si tratta di una serie di genere family drama, che racconta le vicende della potente e influente famiglia Roy. Il protagonista è Logan Roy, patriarca della famiglia che, per quanto ricca, è altrettanto problematica. Logan è a capo di una delle aziende più importanti nel settore dell’intrattenimento e dei media, a livello internazionale, il che complica non di poco i già precari equilibri tra i componenti della famiglia.

Logan ha infatti quattro figli: Roman, Connor, Siobahn “Shiv” e Kendall, tra cui la rivalità non manca di certo. I quattro figli si contendono il potere all’interno dell’azienda, tutti con l’ambizione di prendere in futuro il posto del capofamiglia. Nel far questo, cominciano anche a mettere in dubbio la lucidità del padre, determinati a scalzarlo dal suo ruolo di capo. Un grande patrimonio, insomma, che nella serie Succession determina non solo grandi responsabilità ma anche grandi conflitti.

In Succession, che attualmente si compone di tre stagioni (le prime due da 10 episodi e la terza da 9, tutti di 58 minuti ciascuno), non mancano quindi gli intrighi, i sotterfugi, le scorrettezze, le emozioni e gli scontri, il tutto condito di sarcasmo e cinismo. La serie è stata già rinnovata per un quarta stagione che dovrebbe presumibilmente essere rilasciata entro la prima metà del 2023.

Il rinnovo non ha stupito più di tanto: Succession è una serie ben accolta dalla critica che, negli anni, ha collezionato anche svariate premi e nomination. Ai Golden Globe del 2022 ha decisamente sbancato, ricevendo ben cinque premi (Miglior attore in una serie tv drammatica a Jeremy Strong, Miglior attrice non protagonista in una serie o miniserie a Sarah Snook, Miglior attore in una serie tv drammatica a Brian Cox e il premio alla Migliore serie TV drammatica, senza considerare anche tutte le altre nomination…). Nel 2019 aveva già vinto il premio BAFTA come migliore serie.

Sucession: il cast della serie di Jesse Armstrong

Il cast della serie Succession vanta alcuni nomi già noti al grande pubblico. Primo tra tutti svetta quello di Brian Cox, già visto ne I Medici e in Deadwood (cui ha preso parte per più di dieci anni!). Proprio Cox veste i panni di Logan Roy. Nelle vesti dei figli abbiamo invece: Kieran Culkin (visto in Fargo), Alan Ruck (noto per NCIS e CSI), Sarah Snook (Black Mirror) e Jeremy Strong (Master of Sex e The Good Wife).

Tra i membri dello staff dell’azienda abbiamo poi Matthew Macfadyen (visto in Casa Howard) nei panni di Tom Wambsgans, marito di Shiv; Nicholas Braun (che interpreta Greg Hirsch e che conosciamo già per Vita segreta di una teenager americana) e J. Smith-Cameron (vista in Law & Order e ora interprete di Gerri Kellman).

Scritto da Francesca Aliperta
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • SuburraeternaSuburraeterna: Netflix annuncia la nuova serie

    Netflix ha dichiarato l’arrivo di Suburraeterna nel 2023: la nuova serie racconterà le vicende successive alla terza stagione di Suburra. L’attesa è alta!

  • Giampiero IngrassiaGiampiero Ingrassia: tutto sul conduttore e attore romano

    Figlio del noto comico Ciccio Ingrassia, Giampiero Ingrassia ha oggi 61 anni. Una carriera nel mondo dello spettacolo e un amore perduto troppo presto

  • Teresa TrisorioTeresa Trisorio: chi è la moglie di Enrico Montesano

    Enrico Montesano è sposato ormai da molti anni con Teresa Trisorio. Conosciamo meglio la sua compagna di vita.

  • Agente 007 Licenza di uccidere“Agente 007 – Licenza di uccidere” spegne 60 candeline

    Era il 1962 quando debuttò al cinema il primo Agente 007: Sean Connery ha ufficializzato l’inizio di una nuova era, diventando icona immortale

Contents.media