Notizie.it logo

Isola dei famosi 2019, come è cambiato il fisico dei naufraghi

Isola dei Famosi 2019

L'Isola dei Famosi 2019 si avvia alla conclusione con il rituale dello specchio: quest'anno i naufraghi sono dimagriti oppure no?

L’Isola dei Famosi è ormai arrivata alle ultime battute. Con l’elezione dei cinque finalisti del reality si è consumato anche uno degli ultimi rituali che ormai sono diventati una sorta di tradizione isolana (come i mosquitos, il riso e le lotte per le noci di cocco): la scena dello specchio. Nell’ultima puntata dell’Isola i naufraghi hanno avuto modo di specchiarsi per la prima volta dopo ben otto settimane di digiuno: come sono cambiati?

Isola 2019: naufraghi allo specchio

L’anno scorso ci fu un protagonista assoluto della cosiddetta scena dello specchio sull’Isola dei Famosi: Jonathan Kashanian cominciò a lanciare urletti striduli nel momento in cui vide per la prima volta la sua immagine riflessa. “Sembro Kate Moss!” cominciò a ripetere senza volersi fermare, felicissimo di aver perso, a causa del digiuno coatto, quei pochissimi chili “di troppo” che aveva nel momento di mettere piedi sull’isola.

Un altro cambiamento assolutamente impressionante fu quello di Amauri Perez: il bellissimo ex nuotatore si era presentato sull’Isola con un fisico da competizione, che però era lentamente e inesorabilmente scomparso mano a mano che i muscoli del Perez non ricevevano l’apporto calorico e proteico necessario a rimanere su.

Quest’anno i cinque finalisti dell’Isola dei Famosi si sono guardati allo specchio ma non è stato rivelato il numero esatto dei chili che hanno perso (forse per una questione di privacy), ma si è verificato un fatto piuttosto insolito.

Naufraghi che non dimagriscono sull’Isola

Quest’anno ad arrivare in semifinale sono stati naufraghi piuttosto longilinei, che anche prima di arrivare in Honduras non erano assolutamente in sovrappeso e non mostravano chissà quanti chili di muscoli.

Per questo motivo la trasformazione dei naufraghi è stata meno spettacolare rispetto agli anni passati, tanto che qualcuno ha cominciato a chiedersi come sia possibile che alcuni siano rimasti praticamente identici.

Marina La Rosa è quella che ha mostrato più di altri i segni di un dimagrimento piuttosto feroce. La pelle sulle clavicole e sul collo appare ormai tirata e tesa, così come quella dell’addome.

Molto meno vistoso invece il dimagrimento di Sarah Altobello, che ha mantenuto le stesse identiche proporzioni e non ha perso un grammo di seno (che in genere è tra le prime cose a “sparire” dal corpo di una donna che dimagrisce rapidamente). Questo fa supporre che il seno della naufraga non sia completamente merito di madre natura.

Marco Maddaloni, che aveva un fisico scolpito (ma non esagerato) già al momento di arrivare in spiaggia, oggi ha soltanto più barba e i capelli più lunghi ma, almeno all’apparenza, non ha visto afflosciarsi i muscoli da atleta che, anzi, risaltano ancora di più grazie all’abbronzatura tropicale.

Aaron Nielsen alla stessa maniera di Maddaloni appare semplicemente più definito e abbronzato.

Il naufrago non aveva un fisico allenato al principio del reality, quindi è semplicemente perso un po’ di grasso sottocutaneo apparendo piuttosto emaciato (ma niente di sensazionale).

Luca Vismara è arrivato sull’Isola con un fisico da lanciatore di coriandoli e va via esattamente alla stessa maniera, con più barba, più capelli e più peli sul petto. L’abbronzatura però bisogna ammettere che gli dona.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Olga Luce
Olga Luce, nata a Napoli nel 1982, è diplomata al liceo classico. Scrive di cronaca, costume e spettacolo dal 2014. Il suo motto è: il gossip è uno sporco lavoro, ma qualcuno deve pur farlo (quindi tanto vale farlo bene)! Ha collaborato con Donnaglamour, Notizie.it e DiLei. Oggi scrive per Donnemagazine.it
Leggi anche
Leggi anche