Come decorare vasi in terracotta: consigli e idee originali

Come decorare vasi in terracotta? Consigli e idee originali.

I vasi di terracotta sono robusti, costano poco e hanno una vasta gamma di formati e misure. Per abbellire vasi nuovi o rinnovare quelli vecchi, è possibile decorarli come più ci piace, donandogli una nuova vita. Ornarli non darà solo un tono diverso all’ambiente, ma anche una luce maggiore alle piante. Inoltre è semplicissimo, basta munirsi del giusto occorrente, seguire alcuni passaggi e dare libero sfogo alla propria creatività.

Come decorare vasi in terracotta

Per prima cosa, ricordatevi sempre di proteggere il piano di lavoro. Potete riciclare dei vecchi fogli di giornale oppure munirvi di un telo di plastica. Successivamente, dovete preparare la superficie del vaso per essere dipinta. Bisognerà renderlo liscio ed eliminare le irregolarità. Solitamente si usa della carta vetrata fine. Se la superficie del vaso risulta troppo porosa, esiste una base apposita denominata “turapori”, che la renderà liscia e pronta per ricevere il ‘trattamento’.

Una volta che il vaso è stato livellato per bene, va assolutamente pulito con un panno di cotone umidificato. In questo modo, la polvere e la sporcizia accumulata verranno eliminati. Ricordatevi di asciugarlo con cura prima di procedere oltre.

Dopo aver preparato la parte esterna per la pittura, non bisogna dimenticarsi di sigillare la parte interna del vaso con della vernice acrilica spray. Così facendo, l’umidità della pianta non penetrerà attraverso la superficie del vaso.

Via libera alla creatività

In seguito alla sigillatura della parte interna e dopo aver fatto asciugare per bene la vernice, si potrà procedere con il decoro della parte esterna del vaso. Per far si che la vernice o il colore che andremo ad usare aderisca meglio alle pareti, è consigliabile usare una base preparatrice apposita.

Una volta messa la base, potete finalmente iniziare a sbizzarrirvi con la vernice e con i colori acrilici.

Potete usare anche degli stencil, che riproducono le trame che più vi piacciono per rendere il vostro vaso davvero unico. Ricordatevi di far asciugare bene il colore ogni volta che ne applicate uno strato nuovo.

Infine, una volta soddisfatti del vostro risultato, sigillate il tutto con uno strato di vernice acrilica trasparente. Lasciate asciugare per almeno 3 giorni e deponete le vostre piante nel vostro nuovissimo vaso.

Scritto da Fabrizia Volponi
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Matrimonio in spiaggia: come organizzarlo? Consigli e idee

Come struccare bene il viso: consigli per avere una pelle perfetta

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.