Come allenarsi a casa senza tappetino: i migliori esercizi

Come allenarsi comodamente a casa senza tappetino in maniera divertente per stare bene e rimanere in forma anche quando le palestre sono chiuse.

In questo periodo in cui le palestre sono chiuse a causa dell’emergenza Coronavirus, per restare in forma senza troppa fatica, oltre a seguire un’alimentazione sana, si può allenarsi a casa anche senza utilizzare il tappetino e altri attrezzi.

Come allenarsi a casa senza tappetino

Per allenarsi a casa molti pensano sia necessario possedere tappetino, attrezzi e pesi, ma in realtà basta avere tanta buona volontà e desiderio di fare movimento. Ci si può rimettere in forma svolgendo un allenamento a corpo libero semplicemente utilizzando come supporto il muro. Per ottenere dei risultati sarebbe ottimale fare costantemente esercizio per 3 volte a settimana, integrando anche con passeggiate o corse quotidiane, in modo da riattivare tutti i muscoli.

Allenarsi a casa può inoltre avere molti vantaggi, tra cui il fatto che non ci sono orari e che si può stare in pigiama.

Come in palestra, prima di effettuare qualsiasi esercizio, è fondamentale fare un buon riscaldamento. Si evitano così traumi e crampi, che potrebbero portare a problemi futuri. È una buona idea concentrare il riscaldamento sulle zone con cui si andrà poi a lavorare, in modo da prepararle al meglio agli esercizi.

Esercizi senza tappetino

Sono moltissimi gli esercizi che non necessitano l’ausilio del tappetino e permettono di restare in forma.

Squat: gli squat sono tra gli esercizi più efficaci per tonificare glutei e cosce. Per eseguirli basta semplicemente stare in piedi, divaricare le gambe e piegarle in modo da posizionare le cosce perpendicolarmente rispetto al pavimento. Per aumentare la difficoltà e l’efficacia dell’esercizio si possono aggiungere dei pesi, ad esempio tenendo tra le mani due bottiglie d’acqua. Eseguire 20 ripetizioni per 3 serie.

Piegamenti laterali: efficaci contro il grasso sui fianchi, i piegamenti laterali si possono svolgere in qualsiasi momento della giornata. Divaricare le gambe e tenendo le braccia stese lungo il corpo, contrarre gli addominali e piegare lateralmente il busto, portando le mani verso le ginocchia. Eseguire 30 ripetizioni per lato per tre serie.

Push up al muro: con questo esercizio si allena la parte superiore del corpo, in particolar modo si mettono in moto il deltoide, i muscoli del petto e le braccia. Per eseguirlo serve portare le mani al muro, tenendo le braccia leggermente più larghe rispetto alle spalle. Si inclina in avanti il corpo di circa 45 gradi sollevando da terra i talloni e tenendo la schiena bella dritta. Abbassare quindi il corpo verso il muro piegando le braccia e spingendosi avanti e indietro in maniera energica. Eseguire 15 ripetizioni per 3 serie.

Jumping Jack: il jumping jack è uno degli esercizi più adatti per perdere peso e restare in forma fra le pareti domestiche. Si parte in piedi con i piedi uniti, le ginocchia leggermente piegate e le braccia lungo i fianchi. Si effettua poi effettuando un piccolo salto aprendo rapidamente le gambe e portando le braccia sopra la testa formando un semicerchio. Ritornare poi alla posizioni iniziale. Eseguire 15 ripetizioni per 3 serie.

Affondi: gli affondi sono efficaci per tenere in forma le gambe. Posizionandosi in piedi con la schiena ben dritta e il busto sempre fermo, portare in avanti una gamba e piegare l’altra fino a toccare il pavimento con il ginocchio. Ripetere alternando le gambe. Se eseguiti in modo corretto, permettono di tonificare il lato b e le cosce.

Scritto da Chiara Caporale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Migliori balsamo capelli per una chioma morbida e setosa

Fanghi anticellulite fai da te: ricette e consigli per combatterla

Leggi anche
  • accessori perfetti per bagno modernoGli accessori perfetti per un bagno moderno

    Gli accessori perfetti per un bagno moderno devono seguire la stessa linea sobria del resto dell’arredamento

  • Regali da fare agli amanti del mare: la lista perfettaRegali da fare agli amanti del mare: la lista perfetta

    Se non sai che regalo fare e l’unico punto di partenza è l’amore per il mare, allora leggi la nostra guida e scopri tutte le soluzioni regalo.

  • Imprevisti in vacanza cosa fareImprevisti in vacanza cosa fare: le soluzioni ai problemi più comuni

    Punture d’insetto, insolazioni, allergie o problemi intestinali. Gli imprevisti non vanno mai in vacanza! Ecco quindi come non farsi trovare impreparati.

  • Cosa fare in spiaggiaCosa fare in spiaggia: le idee per non annoiarsi sotto l’ombrellone

    Non solo tintarella. In spiaggia si possono fare tantissime altre attività per passare il tempo divertendosi da soli o in compagnia.

Contents.media