Diventare una sirena come Ariel: ecco come fare

Diventare una sirena come Ariel: un lavoro in Florida offre alle ragazze di diventare aspiranti sirene in un parco acquatico

Diventare una sirenetta oggi si può ed essere Ariel, il sogno di ogni bambina, è possibile. a rendere il sogno realizzabile è un parco americano, il Weeki Wachee Springs State Park della Florida. Il parco ha, infatti, creato un annuncio di lavoro insolito: AAA cercasi sirenette.

Il parco cerca ragazze disponibili a diventare aspiranti sirene da inserire nei suoi spettacoli subacquei. Un lavoro da sogno che potrebbe far realizzare alle ragazze il sogno di bambine: diventare come Ariel, la bella sirenetta Disney con i capelli rossi che guizza nell’acqua grazie alla sua splendente coda. Al parco in Florida le ragazze potranno diventare aspiranti sirenette e ricevere un compenso per il lavoro svolto.

Diventare una sirena in Florida

Aspiranti sirene a raccolta. A chiamarle è il parco americano Weeki Wachee Spring State Park della Florida che offre alle giovani ragazze, che sognano di diventare come Ariel, un lavoro da sirene nel loro parco acquatico. Un lavoro pagato che permetterà a queste ragazze di passare il tempo del lavoro sott’acqua, con una meravigliosa coda. Il Weeki Wachee Spring State Park in Florica è un parco a tema che sta cercando alcune ragazze disposte ad impersonare aspiranti sirene quattro giorni alla settimana.

Le ragazze verranno retribuite per il lavoro svolto, con una paga di 10 dollari all’ora. Le sirene avranno il compito di esibirsi negli show del teatro subacqueo, raccontando una storia al pubblico presente.

Da Biancaneve a Peter Pan saranno questi i racconti che le sirene dovranno raccontare al pubblico presente al parco acquatico in Florida: lo faranno impersonando i celebri animali mitologici non solo nell’aspetto, ma anche nei gesti e nei movimenti.

Le ragazze si esibiranno sott’acqua, proprio come se fossero delle vere sirene, ma in totale sicurezza. Nelle vasche del parco acquatico americano, infatti, sono presenti dei condotti dell’aria che inviano ossigeno tramite una specie di compressore. In questo modo le giovani attrici-sirenette si muoveranno sott’acqua sembrando delle vere sirene, respirando come se fossero sulla terraferma.

Il Mermaiding

Diventare sirene oggi è possibile. Per le tante ragazze che hanno sognato di essere come Ariel il parco acquatico americano della Florida offre un lavoro da sogno: impersonare le belle sirene raccontando le storie al pubblico presente, sott’acqua. Le candidature per il lavoro saranno possibili fino all’11 gennaio. Le giovani aspiranti al ruolo di sirena dovranno superare un test che consiste in un’esibizione di nuoto. Se la prova sarà superata le ragazze entreranno a far parte dello staff del parco acquatico e si esibiranno per il pubblico quattro giorni alla settimana, con una paga di 10 dollari all’ora.

Il Mermaiding è uno sport recente, che si è diffuso anche in Italia. Chi lo svolge è dotato di un’attrezzatura comprendente una monopinna e una mezza muta che comprende la coda, realizzata con materiali come il neoprene, lo spandex e il silicone. Per poterlo praticare è necessario frequentare un corso sotto la supervisione di un istruttore certificato che dichiari di aver appreso le tecniche necessarie a svolgerlo in sicurezza, quali le tecniche natatorie, di compensazione e di galleggiamento.

Scrivi un commento

1000

Kylie Jenner mostra le nuove labbra e dice addio al filler

Francesco Monte in vacanza a Formentera con gli amici

Leggi anche
  • lettera di presentazioneLettera di presentazione, come scriverla personalizzata: consigli

    La lettera di presentazione è una parte fondamentale del curriculum vitae: come scriverne una personalizzata?

  • Cos'è e cosa fa un Influencer marketing su InstagramInfluencer marketing: cos’è e quanto guadagna con un post Instagram

    Come possono le aziende rafforzare il legame con il vastissimo bacino di utenti presente su Instagram? Tramite gli influencer marketing.

  • Le migliori assicurazioni auto per donneAssicurazione auto donne: le migliori e come risparmiare

    Secondo alcuni dati statistici, il preventivo per l’assicurazione auto è sempre più basso e conveniente per le donne che per gli uomini: le migliori assicurazioni auto per risparmiare.

  • migliore app per nota speseMigliori app per nota spese: come gestire i soldi sullo smartphone

    Le migliori app per nota spese per sapere esattamente quanto si spende e come si spende, ottimizzare i flussi, capire quali sono le voci fondamentali e quali le aree in cui si può risparmiare.

Entire Digital Publishing - Learn to read again.