Sanremo 2019, Claudio Bisio co-conduttore

Claudio Bisio a Sanremo porterebbe comicità, professionalità e divertimento: Sanremo 2019 potrebbe non far rimpiangere Pierfrancesco Favino.

Claudio Bisio a Sanremo 2019? E’ questa la voce che circola a una manciata di mesi dall’inizio della kermesse. Quest’anno il direttore artistico Claudio Baglioni avrà una responsabilità ancora maggiore rispetto all’anno passato: bissare lo straordinario successo di critica e di pubblico ottenuto con le scelte artistiche del 2018. Baglioni non ha mai nascosto di preferire abili uomini di spettacolo, in grado di intrattenere il pubblico a più livelli, rispetto a co – conduttori belli ma piuttosto insipidi come fu, a suo tempo, Gabriel Garko.

Claudio Bisio a Sanremo 2019

Nella settimana del Festival e anche in quelle appena successive, l’Italia del 2018 scopri letteralmente il talento di Pierfrancesco Favino, che durante la sua partecipazione al Festival in qualità di braccio destro di Claudio Baglioni, riuscì a mettere in mostra una serie di talenti apparentemente infinita. Favino cantò, ballò, recitò e si destreggiò tra gli obblighi e i tempi della conduzione con estrema spontaneità, spirito di adattamento e soprattutto con un’enorme capacità di coinvolgere il pubblico.

Baglioni, che fu ben felice di concedere al suo co – coduttore moltissimo spazio in ogni singola puntata, oggi è alla ricerca di qualcuno che sia in grado di replicare il successo ottenuto l’anno scorso dall’attore: sarebbe estremamente sensato puntare anche quest’anno su un personaggio versatile, talentuoso e amato dal pubblico? Certamente sì, e anche se per qualche tempo si era fatto il nome di Giorgio Pasotti, sembra che il più quotato in queste settimane sia quello dello spumeggiante Claudio Bisio.

Bisio, che non ha mai calcato il palcoscenico di Sanremo, ha dato prova in passato di sapere cantare, ballare, presentare e improvvisare: le sue gag sul palco di Zelig negli anni in cui conduceva lo show comico accanto a Vanessa Incontrada rimarranno indelebili nella storia della televisione di intrattenimento.

Attualmente non sono trapelate ancora notizie certe in merito alla partecipazione di Claudio Bisio al Festival di Sanremo, e anche il diretto interessato non si è sbilanciato in alcun senso. E’ chiaro che si dovrà aspettare ancora qualche tempo per avere notizie certe: mancano ancora tre mesi al festival!

Chi sostituirà Michelle Hunziker?

Se Favino è stato un pilastro insostituibile della conduzione del Festival di Sanremo 2018, lo stesso non si può dire di Michelle Hunziker. Nonostante la simpatia travolgente e la grande comunicatività di cui ha sempre dato prova, la Hunziker ha zoppicato non poco nell’arco della manifestazione, sbagliando spesso i tempi dei suoi interventi, sparendo dietro le quinte quando avrebbe dovuto presentare un artista e mettendo assieme un finto flash mob che non è piaciuto esattamente a tutti.

Detto questo, Michelle è stata comunque molto apprezzata in qualità di conduttrice, e anche in questo caso non sarà semplice trovare una candidata che possa sostituirla o che semplicemente possa raccogliere il suo testimone. Si può essere certi però che, esattamente come per la scelta del co – conduttore maschile, Claudio Baglioni si orienterà su donne in grado di rivestire più ruoli allo stesso tempo, e di mostrare in ogni circostanza una grande padronanza del palco.

Scritto da Olga Luce

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com