Inserire la rucola nella dieta: proprietà, benefici e ricette

Tutti i benefici della rucola per il nostro organismo e qualche ricetta per inserirla nella nostra dieta.

La rucola è una verdura che vi consigliamo di inserire nella vostra dieta, in quanto alimento dalle molteplici proprietà. La rucola, infatti, grazie alla presenza di sali minerali tra i quali magnesio, calcio, potassio e ferro, e nobili vitamine come la A, B e C, ha molteplici proprietà e benefici per il nostro organismo.

Proprietà e benefici della rucola

La rucola è un alimento molto adatto a chi sta seguendo un regime alimentare volto al dimagrimento. La rucola è adatta alle diete, perché povera di calorie, ma molto saziante. Ecco quindi quali sono i benefici:

  • La rucola ha una potente azione depurativa, oltre ad essere anche drenante e antiossidante, quindi ottima per combattere i radicali liberi che attaccano il nostro organismo.

  • Favorisce la digestione e protegge lo stomaco evitando gonfiori, permettendo all’intestino di lavorare nel migliore dei modi.
  • La presenza di betacarotene rende la rucola un alleato contro i tumori alla vescica, prostata, stomaco e colon.
  • Grazie alla presenza di Vitamina B, la rucola stimola il metabolismo e combatte in modo efficace l’anemia.
  • La buona quantità di Vitamina C presente in quest’erba, aiuta a rinforzare le ossa e il sistema immunitario, difendendo quindi il nostro organismo dalle malattie stagionali come l’influenza.
  • Infine combatte l’insonnia se viene assunta sotto forma di infuso o tisana, perché contiene proprietà rilassanti. Se si prepara un infuso con le sue foglie si ottiene un ottimo calmante.

Come mangiare la rucola: ricette e idee

La rucola è ottima per la dieta, perché in 100 grammi sono contenute solo 25 calorie, proprio per questo viene associata a quasi la totalità delle diete dimagranti.

rucola benefici proprietà

È utile a tutti, all’interno di una dieta varia e bilanciata, mangiare rucola, con il vantaggio che in questo caso è possibile consumarla cruda, modalità che come sappiamo permette di mantenere intatti tutti i nutrienti di un alimento. Può essere consumata anche cotta, perché le sue proprietà benefiche restano intatte.

Vi consigliamo di provarla nella sua versione a pesto, per condire la pasta o la carne. Se avete bisogno di un pò di ispirazione per qualche ricetta, ve ne proponiamo qualcuna. Potreste cucinare delle polpettine di rucola e farina di ceci, oppure un risotto con gamberi e ceci. Se avete voglia di un bel piatto di pasta, optate per dei fusilli gorgonzola e rucola. Potrete usare la rucola nei secondi piatti come condimento di carne e pesce. Se avete un pò di tempo a disposizione, una buona idea potrebbe essere una torta salata farcita con del pesto di rucola. Per un piatto da portare in ufficio o in università, delle crepes alla rucola sono un’ottima idea per un pranzo veloce da portare in borsa. Altrimenti potrete usare la rucola nella maniera più classica: in un insalata di rucola e pomodorini, aggiungendo un pò di feta o dei bocconcini di mozzarella. Insomma, in cucina basta un pò di fantasia.

Controindicazioni

La rucola in virtù delle sue proprietà è indicata per chi soffre di malattie intestinali, mentre non ci sono particolari controindicazioni o persone che dovrebbero evitarla. L’unica vera controindicazione è quella che accomuna tutte le verdure, ovvero il metodo di coltivazione e scegliete sempre i prodotti coltivati in maniera biologica.

Tag
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Attacchi di fame nervosa: cosa mangiare per non ingrassare

Eros Ramazzotti, flirt con una conduttrice Rai? L’indiscrezione

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.