Punture di zanzare: i rimedi per alleviare prurito e gonfiore

Se non riuscite più a sopportare rossori, gonfiori e prurito causati dalle punture di zanzare potete provare uno di questi rimedi naturali.

L’estate si avvicina e anche il nostro appuntamento fisso: quello con le zanzare. Le punture di zanzara sono solitamente innocue, ma estremamente fastidiose per il prurito e i ponfi che causano. Con semplici rimedi casalinghi e naturali contro le punture di zanzare è possibile combattere il prurito ed evitare le infiammazioni.

Punture di zanzare: i migliori rimedi da provare

Con l’arrivo della bella stagione, puntualmente tornano anche le zanzare e soprattutto le loro fastidiose punture. Le punture di zanzare non risparmiano nessuno: basta trascorrere una serata all’aperto per ritrovarsi game e braccia pieni di fastidiose bollicine rosse. Se non riuscite più a sopportare rossori, gonfiori e prurito potete provare uno di questi rimedi, naturali ma estremamente efficaci.

Tea tree oil

Il Tea tree oil è un olio dalle proprietà antisettiche e antibatteriche naturali, utilizzato anche contro brufoli e acne.

Può essere utilizzato sia per prevenire le punture di insetto, tendendo lontano zanzare e altri parassiti, sia per curare le punture. Bastano poche gocce di Tea Tree oil per disinfettare la puntura, alleviando il rossore e il prurito.

Succo di limone

Anche il limone è noto per le sue proprietà antisettiche e antimicrobiche. Può essere un valido alleato contro le punture di insetto per un effetto analgesico e rinfrescante. Spremete mezzo limone e applicate il succo sul ponfo con un batuffolo di cotone.

Potete anche applicare una fetta di limone direttamente sulla puntura d’insetto.

Menta, Lavanda e Rosmarino

Gli oli essenziali di lavanda, rosmarino e menta sono degli ottimi rimedi naturali non solo per tenere lontani gli insetti, ma anche per alleviare il fastidio causato dalle punture di zanzara.

Ghiaccio

Il ghiaccio è la prima soluzione da provare. Prima ancora di applicare sulla puntura di zanzara oli o altri medicinali, tamponate immediatamente la ferita con un cubetto di ghiaccio per ridurne il gonfiore.

Aloe Vera

L’aloe vera è conosciuta come un potente lenitivo da usare in caso di scottature, irritazioni cutanee, acne e lesioni. Ma se state cercando un rimedio naturale che sia in grado di alleviare l’irritazione che le punture d’insetto spesso provocano, l’aloe vera è la scelta giusta.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato è un ottimo alleato per sgonfiare le punture di zanzara e diminuirne le dimensioni e il rossore. Basta sciogliere un cucchiaio di bicarbonato in un po’ d’acqua e applicare l’impasto sul ponfo. Lasciatelo agire per qualche minuto e risciacquate.

Aglio e Cipolla

Aglio e cipolla fanno parte degli infallibili rimedi della nonna, quindi infallibili. Basta strofinare un pezzetto di aglio o di cipolla sulla puntura per far scomparire il prurito e diminuire il gonfiore.

Dentifricio

Applicate una punta di dentifricio bianco sulla puntura per rinfrescare la ferita e arrestare l’infiammazione. Il dentifricio vi aiuterà ad alleviare il dolore e l’arrossamento, facendo seccare la bolla fino a farla scomparire.

Scritto da Alessia Vitale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi è Monica Romano: tutto quello che c’è da sapere sulla moglie di Gattuso

Chi era Grace O’Malley: vita della rivoluzionaria pirata irlandese

Leggi anche
  • dieta della menopausaDieta della menopausa: come perdere peso a 60 anni

    La dieta della menopausa, non solo aiuta a perdere peso in questa fase, ma permette anche di tenere sotto controllo alcuni valori riducendo i rischi.

  • tisana zenzero limoneTisana allo zenzero e limone: benefici e proprietà della bevanda

    Con l’arrivo dell’inverno ci si concedono più coccole, tra cui la tisana allo zenzero e limone. Scopriamo quali sono tutti i benefici di questa bevanda.

  • palline vaginali cinesiPalline vaginali cinesi: cosa sono e a cosa servono

    Non solo sex toy. Le palline vaginali cinesi hanno infatti un’origine ben diversa, servono infatti per fare ginnastica! Ecco cosa sono e a cosa servono.

  • trattamenti spa a casaTrattamenti SPA da fare a casa per rilassarsi come al centro benessere

    Trasformare la propria casa in un centro benessere fatto su misura? Si può! Ecco alcuni consigli su tutti quei trattamenti SPA facilmente replicabili.

Contents.media