La prof che regala la pensione agli studenti meritevoli

Il "Progetto Sunshine" è stato partorito da Patrizia Caprelli, ex prof che ha deciso di donare la propria pensione in borse di studio per l'università.

Patrizia Caprelli è una ex professoressa di Orvieto che ha deciso di donare la sua pensione agli studenti meritevoli per pagare gli studi all’università. 

Patrizia Caprelli e il progetto “Sunshine Scholarship”

Patrizia Caprelli ora ha 69 anni e vive in Italia, ma si è trasferita nel Bel Paese solo all’età di 22 anni con la sua famiglia. Stabilitasi in Umbria, ha trovato lavoro come lettrice madrelingua d’inglese e ha deciso di iniziare il suo percorso da insegnante.

Dopo diversi anni ha ottenuto una possibilità nella città di Orvieto, dove ha ottenuto una cattedra fissa nel sistema scolastico statale.

Ora Patrizia si trova in pensione, tuttavia il suo amore per l’insegnamento non è svanito e ha deciso di promuovere il progetto “Sunshine Scholarship“. Un programma che si rivolge agli scolari che si sono distinti con un voto eccellente alla maturità e che potranno iscriversi al bando per ricevere una borsa di studio per l’università.

La borsa di studio donata da Patrizia

La borsa studio del progetto consiste in un compenso di 1000 euro annuali da dividere tra due studenti che si sono distinti (quindi 500 euro a testa), in base al voto conseguito alla maturità. Questi soldi dovranno essere spesi per poter iscriversi ad un’università.

Il nome del progetto deriva dal piccolo animaletto che l’insegnante aveva quando era una bambina, un coniglietto bianco di nome Sunshine, ma anche da una canzone del cantante americano Johnny Cash.

Nonostante la sua pensione sia di 800 euro, la donna si è detta fiera di aver contribuito al progetto e ha dichiarato che è riuscita a portare avanti questa sua idea risparmiando e viaggiando poco.

Scritto da Riccardo Amato
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Leggi anche
  • Vaccini contro influenza e Covid in farmaciaVaccini contro influenza e Covid in farmacia: tutti i dettagli

    Vaccini contro influenza e Covid in farmacia: le vaccinazioni saranno rivolte sia agli adulti che ai bambini. Come funzionerà?

  • Strage di ErbaStrage di Erba. Olindo si dichiara innocente, ma conferma aggressioni

    Rosa e Olindo sono innocenti o colpevoli? Questo è ciò sul quale ha fatto luce Quarto Grado. L’uomo ha confermato le aggressioni a Raffaella Castagna.

  • Incidente a LutagoIncidente a Lutago, coinvolti un pulmino e un’auto: 14 feriti

    Incidente a Lutago tra un pulmino e un’auto: il violento impatto tra i due mezzi ha causato il ferimento di 14 persone. Uno dei feriti è grave.

  • omicidio a civitanova marcheOmicidio a Civitanova Marche, uomo ucciso a colpi di stampella

    Omicidio a Civitanova Marche: un uomo di 39 anni, originario della Nigeria, è stato ucciso da un cittadino italiano a colpi di stampella.

Contents.media