Come lavare il Woolrich il lavatrice senza rovinarlo: consigli e trucchi

In questo articolo scopriamo insieme come lavare il Woolrich in lavatrice senza rovinarlo.

Avete un Woolrich e non sapete come lavarlo? Allora siete nel posto giusto: ecco dei consigli infallibili per pulire in lavatrice il vostro giubbotto senza danneggiarlo.

Come lavare il Woolrich in lavatrice senza rovinarlo

Woolrich è uno dei marchi d’abbigliamento sportivo più richiesti e conosciuti al mondo. Nel corso degli anni i suoi capi si sono fatti strada nel mondo della moda diventando dei veri e propri must have, come ad esempio l’iconico giubbotto. Un mix perfetto tra funzionalità, comodità e stile. Un giubbotto realizzato con materiali e tessuti di alta qualità. Ed è proprio per questo che, nel momento in cui bisogna pulirlo, si ha paura di danneggiarlo. Avete intenzione di lavare il vostro Woolrich in lavatrice? E’ possibile, ma occorre fare molta attenzione:

  • Prima di tutto, assicuratevi di aver svuotato completamente le tasche del vostro giubbotto;

  • dopodiché impostate un ciclo di lavaggio delicato (temperatura bassa ed un numero minore di giri);
  • utilizzate un detergente delicato. Da evitare assolutamente la candeggina o detersivi eccessivamente invasivi;
  • una volta terminato il lavaggio, ricordate di non utilizzare l’asciugatrice, perché rischierete di danneggiare il tessuto o restringerlo. Il nostro consiglio è di far asciugare il giubbotto all’aria.

Come lavare il cappuccio con il pelo del Woolrich

Dunque, con i giusti accorgimenti un Woolrich può essere tranquillamente lavato il lavatrice. Seguendo questi piccoli trucchetti avrete la possibilità di pulire il vostro giubbotto senza rovinarlo. Tuttavia, se il vostro giubbotto è munito del cappuccio con il pelo, è consigliabile staccarlo per evitare danni al tessuto o al pelo stesso. Il cappuccio può essere lavato a mano con acqua fredda ed un detersivo delicato. Sul mercato sono facilmente reperibili prodotti specifici per le piume. Di seguito vi spieghiamo passo dopo passo come fare:

  • Lasciate il cappuccio in ammollo per qualche minuto nel lavandino o in una bacinella. Attenzione a non strofinare o torcere il pelo perché potrebbe danneggiarsi. Assicuratevi che il detergente agisca massaggiando delicatamente il prodotto sul pelo con le dita;
  • dopo aver lasciato il cappuccio in ammollo il tempo necessario, sciacquatelo con abbondante acqua fredda fino ad eliminare completamente ogni residuo di detersivo;
  • spremete delicatamente l’acqua in eccesso e lasciatelo asciugare all’aria, evitando fonti di calore dirette come asciugatrici o phon.

Se avete ancora qualche dubbio, sul sito online del marchio è possibile trovare qualche consiglio su come effettuare al meglio il lavaggio del Woolrich.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI DONNEMAGAZINE.IT

https://www.donnemagazine.it/come-lavare-uno-zaino-north-face-in-lavatrice-senza-rovinarlo/

https://www.donnemagazine.it/come-lavare-pile-lavatrice-senza-rovinarlo-trucchi-consigli/?refresh_ce

Scritto da Gaia Corrado

Lascia un commento

Articoli correlati
Leggi anche
Contentsads.com