Capelli che cadono: la giusta alimentazione

I rimedi naturali e la giusta attenzione sono le soluzioni migliori ai capelli che cadono.

Sono tante le donne che vanno incontro ai capelli che cadono e non sanno come risolvere la situazione. Ecco allora alcuni metodi e consigli, a partire anche da una buona alimentazione per rafforzarli.

Capelli che cadono

Con il cambio di stagione, soprattutto nei mesi autunnali e primaverili, molte donne si accorgono che sul pettine o il cuscino sono rimaste delle ciocche. I capelli che cadono possono spaventare e preoccupare allo stesso modo sia donne che uomini con la paura di andare incontro a calvizie e alopecia. La caduta dei capelli è dovuta a vari fattori, tra cui ormonali, lo stress, che influiscono sulla salute e l’aspetto del capello.

Nel caso i capelli che cadono fossero più del normale, si consiglia di rivolgersi a un esperto del settore in modo da capire quali possono essere le cause e trovare la soluzione adatta al vostro problema. La perdita dei capelli è un problema molto comune e diffuso. Si pensa che circa il 40% degli uomini e il 50% donne perda i capelli per diverse cause.

Ogni giorno ognuno di noi perde circa 80 capelli e ciò dipende dal ciclo vitale del capello. La caduta dei capelli può essere divisa in progressiva e reazionale. Nel primo caso, è dovuta ad alcuni fattori, quali l’ereditarietà, gli ormoni e l’età, mentre la caduta reazionale dipende dalla stagione, lo stress, compreso anche una alimentazione non adatta e alimenti grassi.

Per prevenire i capelli che cadono, ci sono alcuni rimedi anche a base naturale che potete adottare. Dai prodotti sino agli integratori, sono tutte soluzioni che aiutano a irrobustire il capello facendo in modo che non debba più subire la perdita. Per prevenire la caduta, si consiglia di utilizzare uno scrub o fare un impacco massaggiando in modo delicato la cute.

Capelli che cadono: i cibi consigliati

Dal momento che una delle cause dei capelli che cadono dipende anche da una alimentazione sbagliata e una dieta non sana, si consiglia di partire dalla tavola con alimenti adatti in modo da fornire al capello tutti i nutrienti di cui ha maggiormente bisogno e che sono utili. I cibi giusti possono prevenire e combattere i capelli che cadono.

Per combattere la caduta dei capelli, ci sono alcuni cibi che possono essere di aiuto:

  • Uova: ricche di biotina e proteine, oltre a stimolare la produzione della cheratinina e dello zolfo. Inoltre, hanno tantissima vitamina A che dona nuova linfa al cuoio capelluto. Gli impacchi a base di questo alimento sono ottimi ricostituenti per la salute del capello
  • Fagioli, ma anche altri legumi, quali ceci, piselli, ecc., hanno proteine, ferro, zinco e biotina. Non hanno grassi saturi e fanno bene al cuore
  • Noci: contengono tantissimo selenio e Omega 3, fungono da antiossidanti combattendo l’invecchiamento dei bulbi piliferi e il selenio rigenera le membrane cellulari
  • Bietole: la vitamina A e C stimola la produzione del sebo fondamentale perché i capelli crescano sani
  • Fragole: hanno tantissima vitamina C che stimola il collagene, componente primaria del cuoio capelluto
  • Semi di zucca: validi alleati contro la caduta del capello. Si consiglia di mangiarli in zuppe o insalate oppure gli shampoo abase di questo alimento aiutano negli impacchi.

Una alimentazione equilibrata e sana è fondamentale perché dona l’apporto proteico di cui i capelli hanno maggiormente bisogno per crescere sani e in forma.

Il miglior rimedio naturale

Per i capelli che cadono, oltre ai rimedi consigliati e a una giusta attenzione nell’alimentazione, si raccomanda di associare una buona soluzione a base naturale. Sono tantissimi i prodotti in commercio, ma il migliore, attualmente, secondo consumatori ed esperti, è sicuramente Foltina Plus che previene la caduta dei capelli aiutando a rinforzarli. Si tratta di una lozione spray professionale che ha le seguenti caratteristiche e proprietà:

  • Combatte la caduta del capello
  • Riattiva i follicoli
  • Stimola la crescita sin dalle prime applicazioni con risultati che sono visibili sin da subito.

Una lozione raccomandata dai maggiori esperti e consumatori per i suoi benefici e vantaggi che apporta. Possono usarlo tutti, sia uomini che donne, a prescindere dal tipo di capello. Una lozione considerata una valida alternativa al trapianto di capello che, non sempre, dona risultati gratificanti. Una lozione che potete portare con voi ovunque per il trattamento quotidiano del capello e la sua salute. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine -

Inoltre, non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che si basa sui seguenti componenti naturali:

  • Arginina: un aminoacido che combatte la caduta del capello, aiutando a farlo crescere in modo sano riattivando i follicoli spenti
  • Serenoa: un rimedio infallibile contro la calvizie e riequilibra il sistema ormonale
  • Fieno greco: ricco di fitoestrogeni, contrasta la perdita dei capelli e permette di dare sostegno all’intera struttura del cuoio capelluto.

Una lozione molto facile da mettere in quanto basta spruzzarlo nelle zone interessate dal diradamento, massaggiare con movimenti circolari e lasciare che il prodotto assorba in profondità.

Essendo una lozione professionale originale ed altamente esclusiva, non è disponibile nei negozi fisici o siti di e-commerce online. L’unico modo per acquistarlo è tramite il sito ufficiale del prodotto, compilare il modulo con i propri dati che sono trattati nel rispetto della privacy e attendere la chiamata dell’operatore per la conferma dell’ordine. Il prodotto è in promozione stagionale al costo di 49 € per 2 confezioni invece di 156 € con spedizione gratuita. Il pagamento si effettua sia con carta di credito o Paypal, ma anche in contrassegno, ossia in contanti al corriere al momento della consegna.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

L’estate a tutto colore dettata dai gioielli Misis

Valentino firma i costumi per il balletto del concerto di Vienna

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.