Notizie.it logo

Borse Furla: migliori 3 modelli in commercio

borse

Le borse Furla sono poco economiche, ma davvero di grande effetto. Dove si possono comprare e a che prezzo? Vediamolo assieme.

Le borse sono un accessorio irrinunciabile per ogni donna che si rispetti. Che siano di marca, oppure no, ogni donna ne ha almeno una, che indossa ogni giorno. Così come accade per i vestiti, anche le borse seguono una moda. Che siano piccole, grandi, oversize o pochette, la cosa certa è che tutte le donne amano questo accessorio, dove inserire oggetti di vita quotidiana come chiavi di casa, della macchina, cellulare o portafogli. Vengono spesso anche abbinate alle colorazioni dell’abito, contrariamente a ciò che invece accadeva un tempo. Oggi si cerca di fare più attenzione all’uso dei colori: una borsa nera o bianca andrà bene su tutto, mentre quelle di un colore differente dovranno essere abbinate a toni simili.

Borse di marca

Le borse di marca hanno spesso un costo piuttosto elevato. Per questo, non tutte le persone hanno la possibilità di permettersele. In alcuni casi, esistono delle borse che, però, ricalcano grosso modo quelle di marca, pur essendo low cost.

E’ il caso, ad esempio, di borse che possiamo trovare a Zara o ad H&M. Acquistarle è molto semplice: è sufficiente recarsi in negozi monomarca, oppure possiamo pensare di acquistare il tutto sul web. Spesso si riesce anche a risparmiare diverse somme di denaro in questo modo. Siti come Amazon, ad esempio, permettono spesso di spendere molto meno.

Borse Furla

Le borse Furla sono molto conosciute dalle donne, che spesso le comprano per avere un look impeccabile. Anche in tal caso, esiste la possibilità di comprarle direttamente nei negozi, oppure possiamo pensare di acquistarle nello store online. Lo store online Furla mette a disposizione moltissime borse a prezzi anche scontati, magari della collezione precedente a quella attuale. In alternativa, esiste la possibilità di comprarle anche su Amazon. Purtroppo hanno un costo piuttosto elevato, ma si tratta di ottimi prodotti che promettono di durare molto nel tempo. E’ consigliabile, quindi, investire in un modello di borse Furla, oppure di altri marchi come ad esempio Gucci, Prada, Dolce e Gabbana, Chanel e molto altro ancora.

Migliori modelli

Quali sono i migliori modelli in vendita? Vediamone alcuni tra i più conosciuti e apprezzati dal pubblico femminile .

Questi 3 modelli, presenti su amazon sono trai più amati e apprezzati dalle donne

  • Furla Metropolis mini crossbody

Si tratta di una micro borsa, che viene venduta su Amazon ad un prezzo che si aggira sui 196 euro. Il prodotto è in sconto, poiché altrimenti arriverebbe a costare 245 euro. Non è certo un prezzo economico, ma si tratta di un ottimo prodotto. Il materiale esterno è la pelle e anche la fodera è formata dello stesso materiale. Ha una chiusura a fibbia e la composizione è in cuoio. E’ disponibile in colorazioni differenti.

  • Furla metropolis M tote

Anche questo modello è molto bello e particolare. Su Amazon esiste la possibilità di acquistarlo ad un prezzo che va sui 281 euro. E’ un prodotto in sconto, poiché altrimenti arriverebbe a costare oltre 315 euro. Vi viene, infatti, applicato uno sconto del 12%. Disponibile in quattro differenti colorazioni: marrone, nero, rosa e rosso. La chiusura è a scatto e il materiale esterno è la pelle.

  • Mini borsa a bandoliera metropolis

Si tratta di un prodotto che costa circa 118 euro su Amazon.

Il materiale esterno è in PVC e il colore è fucsia. Molto particolare, soprattutto indicata per le giovani donne.

Moda anni 80

Per ciò che riguarda la moda anni 80, dobbiamo dire che anche in fatto di borse le cose sono cambiate. Gli anni 80 vedevano, infatti, la presenza di borse molto grandi, spesso addirittura esagerate, che venivano spesso portate con la tracolla. Successivamente sono nate le borse da sera, stile pochette, molto più eleganti e particolari. Ancora oggi possiamo trovarne tantissime, magari da abbinare ai vestiti che andavano di moda proprio in quegli anni.

Gli anni ’80 prevedevano l’uso degli scaldamuscoli, dei fuseaux (che oggi sono invece chiamati leggings, ma che più o meno sono la stessa cosa), così come l’uso dei cappotti in pelle nera, stile bikers. A completare il tutto, trovavamo tute da ginnastica e scarpe da ginnastica di varie forme e colori, nonché abiti sportivi da corredare con particolari cappellini con tesa.

Ancora oggi abbiamo la possibilità di acquistare questi prodotti negli appositi mercatini vintage, o in negozi che mettono a disposizione questi tipi di articoli. In alternativa, anche in tal caso esiste la possibilità di acquistare il tutto sul web. Spesso, sui siti come Amazon, esiste il modo di comprare il tutto a prezzi stracciati, avendo così la possibilità di risparmiare tantissimi soldi.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000
Leggi anche