Borsa da mare: gli ultimi trend tutti da copiare

I trend dell’estate riguardano anche la borsa da mare. Per non farvi trovare impreparate e portare con voi tutto il necessario per la spiaggia copiate queste proposte.

Se si decide di andare in vacanza al mare c’è un rituale quotidiano al quale non si può sfuggire. Bisogna riempire la borsa da mare. Anche in vacanza è impossibile separarsi da questo accessorio. Anzi è molto più che un accessorio, è una vera necessità.

Crema da sole, cuffiette e cellulare, telo da spiaggia.

Magari anche un libro e, perché no, uno spuntino. E non dimentichiamo l’acqua! Sarebbe davvero impossibile portare tutti questi “indispensabili” senza una borsa. Portare in spiaggia la borsa che usiamo in città è impensabile se non si vuole che sabbia, sale e sole la rovinino. Per questo bisogna prenderne una adeguata.

I trend di quest’anno sono tutti da copiare. Solo perché le si usano una volta all’anno non vuol dire che si debba trascurare l’estetica.

La borsa in paglia rimane il pezzo intramontabile, ma è in buona compagnia.

I MATERIALI

La borsa da mare può essere fatta con materiali diversissimi tra loro. Abbiamo ricordato sopra la borsa di paglia. Ma la paglia non è la sola cosa ad essere intrecciata per la realizzazione delle nostre borse. Dopo essere andata dalla nonna Cappuccetto Rosso potrebbe tranquillamente fare un salto in spiaggia con il suo cestino di vimini, un trend dell’estate riciclato dai picnic.

A proseguire la lista non possiamo dimenticare le borse in rafia. Questi modelli sono di solito rivestiti internamente e sono esteticamente pregevoli sia con le fibre al loro colore naturale, sia tinteggiate artificialmente.

A concludere la lista portiamo le borse in tela, un altro classico. Le borse in nylon, che hanno un’aria più sportiva e sono più semplici da ripulire rispetto a quelle in altri materiali. Incolumi da tutto sono invece le borse plastificate.

MODELLI

Un requisito fondamentale che la borsa da mare deve avere è la capienza. Nulla sarebbe peggio di scoprire di aver dimenticato qualcosa una volta che si è comodamente sdraiati sotto il sole. Per questo motivo è meglio che la borsa da mare sia piuttosto grande.

Il modello shopper, simile ad una borsa della spesa, è particolarmente indicato per la spiaggia, dato lo stile informale. Molto simile è la tote bag, dalla forma più trapezoidale e dallo stile casual. Questi due modelli sono borse da spalla e nel caso in cui il peso non sia poco rischiano di diventare scomode. Risulta forse essere più comoda la borsa a secchiello, soprattutto se portata a tracolla. Per avere invece una comodità totale e aspetto casual-sportivo, pur senza rinunciare a seguire i trend, l’ideale è lo zainetto, per avere un’aria giovanile.

COLORI E DECORI

I trend di quest’anno vogliono la borsa da mare super colorata e decorata… Tanto vale lasciarsi andare con la fantasia allora! Decorazioni floreali e faunistiche pullulano su tutti i modelli. Per le amanti delle stampe c’è l’imbarazzo della scelta, ma tra le proposte cult di quest’anno rimangono le fantasie hawaiane e il camouflage. Frange e pon pon donano subito un’aria etnica alla borsa e al look. Mentre per chi ama uno stile più classico la tinta unita non è passata di moda e se volete osare un po’ il color block sarà perfetto.

BORSA DA MARE: TREND DA COPIARE IN RETE

La rete permette di scegliere comodamente da casa tra tutti i modelli che abbiamo suggerito. Confrontarli non è mai stato così facile, ma vi facilitiamo ancora di più il lavoro proponendone alcune, scelte apposta per voi.

BORSE DA GIORNO

Le righe sono un classico del look da spiaggia. La shopper in tela ha un’allure decisamente vintage. I manici in corda ne rafforzano ancora di più lo stile navy. La scelta è tra la combinazione bianco/blu e bianco/rosso, oltre che lo spessore delle righe. La grandezza è ideale per mettere dentro tutto il necessario.

Un altro classico è la borsa in tinta unita. Per chi non rinuncia ad un’eleganza classica anche al mare. Talmente elegante da essere adatta anche per tutte le altre occasioni. La qualità in più è il materiale: nylon impermeabile.

Dal carattere etnico invece il comodo zainetto in tela con fantasie geometriche

e la borsa in juta con simpatiche e colorate nappine.

Impermeabilità è la parola d’ordine per questa elegante borsa in PVC, che offre una scelta tra sette colori diversi. La sacca interna permette di separare in modo ordinato il contenuto.

Per chi invece in estate non sa rinunciare ad una bella borsa di paglia o di vimini proponiamo due modelli. Sono talmente graziose che usarle solo per il mare è quasi un peccato.

La prima è foderata e parzialmente rivestita con un tessuto rosa floreale e decorata da un grande fiocco. Per un pizzico di romanticismo anche in riva al mare.

La seconda proposta riprende invece uno stile etnico, decorata con pon pon e frange multicolore.

BORSA TERMICA

Indispensabile borsa da mare è anche la borsa termica. L’unico modo per tenere cibi e bevande fresche nonostante la calura estiva.

Per rispettare i trend dell’estate la nostra proposta è il camouflage per una coppia di porse da 14 litri e da 3 litri.

BORSE DA SERA

Per viaggiare leggere è consigliabile limitare la scelta degli accessori da portare. Inoltre le borse da giorno che abbiamo proposto sono talmente carine da essere adatte anche per la sera. Ma se si desiderano dei modelli più pratici per la sera l’ideale sono tracolle di piccole dimensioni e clutch.

In entrambi i casi proponiamo dei modelli in paglia, un classico per l’estate.

Se si preferisce rimanere su un look semplice questa tracolla è l’ideale.

Per aggiungere un tocco di colore e vivacità sarà invece perfetta questa clutch dal design etnico.

Scritto da Marta Dal Maso
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Moda mare da uomo: i costumi top del 2017

Materassino da mare: i belli e colorati per l’estate

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.