Talloni screpolati: cosa fare per avere piedi lisci e morbidi

Per ovviare all'antiestetico problema dei talloni screpolati ci sono diversi metodi da provare a casa: cosa fare per renderli morbidi.

A causa del lockdown forzato non è stato possibile per mesi andare dall’estetista e godersi una bella pedicure. I piedi, fasciati in pantofole e ciabatte, ne hanno sicuramente risentito. Cosa fare per rimediare a talloni screpolati e secchi?

Talloni screpolati cosa fare

Alcuni rimedi naturali e da svolgere comodamente a casa per ritornare ad avere talloni lisci, morbidi e setosi.

Pietra pomice

La pietra pomice può essere usata per rimuovere la pelle ruvida dalla pianta dei piedi e dai talloni. Grazie alla sua azione abrasiva ed esfoliante permette di togliere la cute morta dalla superficie dell’epidermide. Si tratta di una pietra d’origine vulcanica con un’elevatissima porosità che la rende molto leggera.

Advertisements

Prima di procedere al trattamento sui talloni, è bene ammorbidire la zona con acqua calda e solo successivamente sfregare la pietra. Per ottenere degli effetti nel tempo è necessario ripetere il trattamento almeno una volta a settimana.

Scrub

Stando comodamente a casa è possibile realizzare con pochissimi ingredienti uno scrub totalmente naturale per andare a rimuovere le cellule morte che rendono i talloni ruvidi e screpolati. Occorrono solamente due tazze di zucchero di canna, mezza tazza di olio di cocco e un po’ di menta piperita.

Dopo aver miscelato tutti gli ingredienti, strofinare il composto sui piedi e lasciar riposare per qualche minuto prima di risciacquare.

Impacco al burro di karité

Dopo aver passato esfoliato i talloni con la pietra pomice o con lo scrub è necessario nutrirli. Per farlo si può realizzare un semplice impacco di burro di karité da tenere in posa per tutta la notte. Togliere un po’ di burro dal barattolo e riscaldarlo a bagnomaria, applicarlo sulla zona interessata e indossare dei calzini di cotone per proteggere i piedi durante la notte.

La mattina sciacquare con acqua tiepida e sapone delicato: piedi morbidi e lisci sono assicurati.

Impacco con crema

Un altro metodo per nutrire i talloni durante la notte è quello di realizzare un impacco o una maschera con una crema molto idratante. Dopo averla spalmata sui piedi, anche in questo basterà indossare dei calzini di cotone e andare a dormire, per svegliarsi la mattina con dei nuovi talloni. Se non si ha in casa una crema abbastanza ricca e corposa è possibile realizzarla utilizzando 50 grammi di burro di karité, 20 grammi di olio di mandorle dolci e qualche goccia di olio essenziale alla lavanda.

Dopo aver fatto sciogliere a bagnomaria il burro, aggiungere lentamente l’olio e far intiepidire, dopodiché aggiungere l’olio essenziale.

Impacco di banana

Le banane mature rappresentano uno dei rimedi domestici più economici, efficaci e alla portata di tutti per combattere i talloni screpolati. Molto semplicemente spalmare la polpa di banana su tutta la superficie dei piedi e lasciare in posa per circa 20 minuti per permettere alla pelle di assorbire il nutrimento del frutto. Sciacquare abbondantemente con acqua tiepida e ripetere il trattamento una volta a settimana.

Oli vegetali

Altro metodo infallibile per donare morbidezza estrema ai piedi è quello di realizzare un impacco con gli oli vegetali che si preferiscono. Ad esempio, si può creare una miscela mischiando olio di cocco e olio di mandorle dolci. Dopo aver miscelato i due ingredienti, massaggiare sui piedi, insistendo sulla zona dei talloni per una decina di minuti. Indossare dei calzini e lasciar agire quante più ore possibili. Per talloni estremamente screpolati si può ripetere il trattamento per più giorni consecutivi sino a quando non si ottiene il risultato desiderato.

Scritto da Chiara Caporale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Pori della pelle: come detergerli in profondità

Capelli fini che si spezzano: come trattarli naturalmente

Leggi anche
  • regali natale beautyRegali di Natale beauty: quali scegliere tra le proposte green

    Naturale, economico e con molteplici benefici per la nostra pelle. Quale idea migliore da fare e da farci, come regalo di Natale?

  • make upMake up per l’inverno: i trend della stagione

    Il make up per l’inverno si arricchisce di nuovi prodotti e tendenze da sfoggiare, come l’eyeliner grafico.

  • natale beauty regali economiciNatale beauty: i regali economici che non passano mai di moda

    Prodotti per capelli, per la cura del corpo e del viso: lo shopping beauty di Natale è low cost.

  • 
    Loading...
  • zara shampooZara shampoo: la nuova proposta low cost del brand spagnolo

    Zara collabora nuovamente con Jo Malone in occasione del Natale. La nuova linea di prodotti va a completare quelle già proposte.

Contents.media