Naso alla francese: come averlo senza bisturi

Gli esercizi facciali, il trucco e la tecnica del contouring sono alcuni dei possibili consigli utili per un naso alla francese senza bisturi.

Il naso è una parte importante dell’aspetto in quanto dà simmetria e proporzione al resto del volto. Sono in molti a desiderare il naso alla francese, ma spesso i costi e il bisturi rappresentano un impedimento. Ecco come ottenere un bel naso senza ricorrere alla chirurgia e con metodi naturali, quindi senza controindicazioni o danni e soprattutto economici.

Naso alla francese

È una delle caratteristiche che determina la bellezza di una persona, il suo aspetto dando simmetria e proporzione al volto stesso. Nell’immaginario comune, il naso alla francese dà l’idea di qualcosa di perfetto. Spesso avere un naso che non piace è causa di complessi, insicurezze per cui diventa anche difficile uscire di casa. Inoltre, il naso alla francese, noto anche come francesina, è noto proprio perché rientra tra i vari canoni di bellezza.

Essendo al centro del viso, non passa inosservato e per questo sono in molte a sognare un naso alla francese perché molto piccolo e anche particolare. Si caratterizza per un setto nasale curvato che tende verso l’alto. Un trend, un canone di bellezza cominciato intorno agli anni ’20 con tantissime ragazze che sognano di avere questo tipo di naso.

Il naso alla francese è stato una caratteristica che è rimasto sulla cresta dell’onda per parecchio tempo. un naso molto minuto e caratteristico, dalla forma ondulata che fa trasparire eleganza e sobrietà. Si chiama in questo modo proprio perché è diffuso nei territori della Francia, anche se ormai è presente in qualsiasi tipo di paese.

Il naso alla francese è molto apprezzato e si adatta particolarmente ai visi che sono tondi e piccoli. Si distingue per una punta fine, ricurva e un po’ sporgente. Molto popolare anche grazie alle celebrità per cui sono molte le giovani che vogliono un naso del genere, magari per assomigliare ai loro idoli.

Naso alla francese: consigli

Avere un naso alla francese, quindi molto piccolo e minuto, è un dono della natura. Non tutti hanno questa fortuna, per cui per ottenerlo sono necessari alcuni rimedi e accorgimenti utili. Per un naso del genere, la chirurgia estetica, quindi il bisturi non è sempre l’unica soluzione, in quanto sono diversi i metodi, anche casalinghi che possono aiutare.

Tra le soluzioni non chirurgiche, vi è Rhino Correct, un correttore nasale che va ad agire e modificare le dimensioni del naso in modo del tutto naturale e soprattutto sano. Oltre a questo dispositivo o correttore nasale, vi sono altri consigli da valutare e prendere in esame. Uno di questi è sicuramente il trucco che nasconde i difetti abbellendo il volto e minimizzando le imperfezioni.

Tramite la tecnica del contouring, quindi il gioco di luci e ombre con strumenti del mestiere, quali fondotinta e correttori, è possibile dare al volto un altro aspetto e riuscire ad avere il naso alla francese così amato e desiderato. Un altro consiglio potrebbe essere quello di focalizzare l’attenzione su un altro aspetto del volto che non sia il naso, come gli occhi con un buon mascara.

Ci sono poi una serie di esercizi che possono rinforzare i muscoli del naso e modellarlo. Uno di questi consiste nel premere con l’indice della mano i due lati del naso per poi respirare con una certa forza. In questo modo, applicandosi con impegno e costanza, è possibile ottenere dei buoni risultati che prescindono dalla chirurgia.

Naso alla francese: miglior correttore

Considerando che il bisturi e quindi l’intervento di rinoplastica è costoso e comporta una serie di effetti collaterali, per un naso alla francese, come si è visto, sono diverse le soluzioni da adottare. La migliore, al momento, è l’uso di un correttore, quale Rhino Correct, considerato l’alternativa alla chirurgia, ma che permette anche di risparmiare dal punto di vista economico e che dona ottimi benefici al tempo stesso.

Infatti, grazie ai suoi risultati verificati è considerato dagli esperti e dai consumatori il correttore nasale e ufficiale. Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine rhyno

Un dispositivo realizzato in silicone di qualità che non causa controindicazioni o effetti collaterali. Sono molte le donne che già lo hanno provato con notevoli risultati. Si consiglia di usare questo correttore soltanto per i casi meno gravi, quindi particolarmente lievi che riguardano il naso e il setto nasale. Un dispositivo che non solo rimodella la forma e le dimensioni del naso, ma fornisce anche risultati per quanto riguarda la cartilagine.

In base anche ai risultati e alle testimonianze, Rhino Correct permette di alzare la punta del naso che tende a cedere a causa dell’invecchiamento della cartilagine. Assottiglia la cartilagine nasale dando un aspetto che sia maggiormente proporzionato e simmetrico, riduce la larghezza diminuendo le dimensioni e lo rimodella. Riduce la gobba nasale donando una dimensione e proporzione maggiormente corretta.

Assottiglia il naso a patata e ripristina la simmetria naturale. Il tessuto si rimodella di 1-2 millimetri ogni mese circa.

Si consiglia dio usare questo dispositivo per almeno 15 minuti al giorno, meglio se nei momenti di pausa o relax, senza esagerare.

Essendo originale ed esclusivo, non è reperibile nei negozi fisici oppure online, ma soltanto sul sito ufficiale del prodotto dove bisogna inserire i dati nel modulo e poi inviarlo. Rhino Correct è in promozione al costo di 49€ per una confezione invece di 78€ con la possibilità di altre offerte e le spese gratis della spedizione. Il pagamento è con Paypal, carta di credito oppure contanti al corriere.

Scritto da Simona Bernini
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Chi era Giovanni Fattori: storia del pittore italiano

Capelli sfibrati e rovinati: come correre ai ripari

Leggi anche
  • capelli cadentiCapelli cadenti: cause e rimedi naturali

    I capelli cadenti nella stagione autunnale dipendono da tantissime cause e fattori che si possono trattare e prevenire con il miglior rimedio naturale

  • dietaDieta per capelli sani: consigli e rimedi naturali

    La dieta per capelli li aiuta a rinforzare e renderli maggiormente lucenti grazie ai giusti alimenti da consumare, come carne, pesce, ecc.

  • luce pulsataLuce pulsata a casa: consigli e il miglior depilatore

    La luce pulsata permette di eliminare i peli in eccesso e avere una pelle morbida. Un trattamento rapido e adatto a qualsiasi tipo di pelle.

  • capelli che cadonoCapelli che cadono: quando preoccuparsi e i rimedi naturali

    I capelli che cadono a causa dello stress o anche di prodotti non adatti si può correggere con la migliore soluzione a base di componenti naturali.

Contents.media