Hush cut: il taglio scalato dell’autunno 2023 che è diventato virale

E' l'hush cut il taglio scalato più amato per l'autunno 2023.

Hush cut: il taglio scalato che fa tendenza nell’autunno 2023. Se anche voi vi state chiedendo quale sia, come si possa realizzare e come abbinarlo al meglio con outfit e make up, allora questo è l’articolo che farà per voi. Vediamo dunque, insieme, tutti i dettagli sull’hust cut, il taglio di questo autunno!

Hush cut il taglio scalato perfetto per l’autunno 2023. In che cosa consiste?

Si adatta a tanti tipi di viso, ed è un taglio assai soffice e delicato. L’hush cut è elegante e raffinato, e piace a tutte perché è anche un taglio a bassa manutenzione.

«Si tratta di un taglio morbido e scalato, che prevede quasi sempre una sorta di frangia, o comunque degli strati più corti che incorniciano il viso» spiegano Sean Paul Nother e Nick Latham, che hanno dato vita al salone The Hair Bros, a Londra. «Il fatto che sia un taglio scalato crea un’armoniosa distribuzione del peso e un effetto “movimentato”».

Così scalato, questo hairstyle ci consente di realizzare uno styling fresco e anche pratico. Infatti, la stratificazione realizza già una piega, così da non dover più passare la piastra, né il phon. I professionisti proseguono, descrivendo questo taglio al meglio: «Molte persone sono tentate dalla frangia o dalle lunghezze scalate, ma sono ancora traumatizzate dal ricordo di certi tagli piuttosto orribili che hanno portato da giovanissime all’inizio del millennio. L’Hush Cut, invece, è giocato sulla morbidezza e sulla naturalezza».

Hush cut e abbinamenti di colore e make up

Questo bellissimo taglio darà il suo meglio sicuramente su chiome scure, e dai riflessi luminosi. In effetti, essendo un taglio dalle origini coreane, molte sono le modelle ed influencer dai capelli neri corvini, che ne fanno sfoggio sui social. Tuttavia l’hush cut sarà perfetto anche su sfumature del castano, come il cioccolato fondente o il ramato luminoso. Attenzione invece, al biondo: la leggerezza e sofficità di questo taglio, potrebbe essere poco adatta alle tonalità del miele e del platino, che non ne risulterebbero valorizzate.

Il make up ideale per questo taglio alla moda? Gli esperti del trucco consigliano di puntare sul look “acqua e sapone”: meglio quindi un make up che viri sui toni della terra, con ombretti marroni e matite kajal che intensifichino lo sguardo.

Un altro make up che si addice davvero all’hush cut? Quello che prevede smokey eyes e labbra scure: via libera al rosso vino, a tutte le sfumature del prugna, e anche a tutte le tinte labbra lucide, che rendano le labbra polpose e più piene.

Hush cut, consigli di stile per l’autunno 2023

Per mantenere un perfetto hush cut, dunque, cosa consigliano gli esperti? Prima di tutto, le visite dal parrucchiere devono essere ben programmate: una almeno ogni due mesi, per non far crescere troppo i ciuffi scalati e la frangia. Inoltre, fondamentale, l’uso di prodotti idratanti e nutrienti, senza solfati né parabeni. La chicca in più? Utilizzare un olio sublimante e illuminante, per il finish. E ovviamente, munirsi di una piccola piastra da borsetta, nel caso umidità e agenti atmosferici increspino le radici, donando a tutto il look un aspetto poco curato.

Scritto da Sara Lampis

Lascia un commento

Leggi anche
Contentsads.com