Emma Marrone, polemica dopo il concerto ad Eboli: cosa è successo?

Durante il concerto di Eboli, Emma Marrone ha lanciato un appello ai politici italiani per l'apertura dei porti e l'accoglienza dei migranti.

L’amatissima cantante Emma Marrone ha da poco tenuto un fantastico concerto a Eboli. Tante emozioni e tantissimi fans accorsi per vedere dal vivo la loro beniamina. Lei, però, oltre ad aver regalato una delle sue performance migliori di sempre, ha voluto lanciare anche un appello, un grido. Letteralmente. A favore dell’accoglienza dei tanti immigrati in difficoltà che cercano un po’ di tranquillità e di rifugio in Italia.

Subito polemica e opinioni divise tra chi ha approvato il gesto e chi invece ritiene che una cantante dovrebbe fare spettacolo e non impicciarsi di politica.

Il concerto di Eboli

Il concerto di Eboli, in provincia di Salerno, che ha tenuto Emma Marrone il 18 febbraio 2019 è sicuramente uno di quelli da ricordare. Non solo per le canzoni splendide e per la professionalità della cantante, stellina nata ad Amici di Maria De Filippi e poi cresciuta con le proprie gambe e arrivata nel firmamento delle più grandi star della musica leggera italiana.

C’è stato anche di più. La location del concerto è stato il Palasele. Il tour di quest’anno si chiama ‘Essere qui 2019‘ e il costo dei biglietti è andato dai 40 euro fino ai 65 euro. Prezzi piuttosto democratici, in modo che tutti i fans della cantante potessero permettersi l’acquisto di un biglietto per vederla dal vivo.

Una trentina di pezzi cantati con la grande grinta che contraddistingue Emma e la voglie di dimostrare ai propri fans quanto lei non sia una star, ma una persona come loro, vicina al pubblico e a tutti i ragazzi che la amano e la seguono da anni.

Lei infatti è molto amata e parte del suo successo è dovuto proprio a questo suo modo di essere. Non dimentichiamo che ha anche tanti amici e colleghi che la stimano. Primo tra tutti Enrico Nigiotti, ex Amici redivivo riscoperto grazie al Festival di Sanremo 2019 e adesso tornato in tutto il suo splendore, con cui spesso Emma scambia messaggi sui social.

Le parole di Emma Marrone

La data di Emma Marrone ad Eboli è stata un grande successo.

Forte di questo, durante il concerto lei ha voluto gridare un messaggio per tutti i suoi fans e per l’Italia in generale: “Aprire i porti!“. Entusiasmo da parte dei fans, soprattutto ragazzi e ragazze che di politica si intendono poco, ma che hanno un grande cuore e si fanno guidare da quello. Un appello a sorpresa, quello di Emma. Forse anche dettato dall’entusiasmo del momento, dal momento che stando su un palco è facile lanciare appelli umanitari e farsi ascoltare da tutti.

Per di più la Marrone è uno di quei personaggi che per il sociale dà l’anima. Il suo appello è esattamente il contrario di quanto sostiene al momento il Ministro dell’Interno Salvini, che vuole che i porti vengano chiusi per impedire lo sbarco incontrollato dei migranti che continuano a cercare di arrivare in Italia. Emma non si è rivolta direttamente ai politici italiani, ma ha comunque cercato di fare la sua parte e di trasmettere quello che pensa. In chiusura la cantante ha lasciato il pubblico con un’altra delle sue frasi topiche: “Fai bene e dimentica, fai male e pensa“. Trionfo di applausi. Sia da parte di chi a Eboli ci è andato solamente per il concerto dal vivo della sua beniamina, che da parte di coloro che un po’ di interessano di politica e la pensano proprio come lei.

Scritto da Laura Anna Gritti
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Leggings guam:taglie, benefici e funzionamento

The Voice of Italy è stato cancellato?

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.