Come prendere il sole a casa: tutti i benefici e le raccomandazioni

Felicità, benessere fisico e psichico: esporsi al sole è importante, ma con le giuste raccomandazioni.

Come prendere il sole a casa in tutta sicurezza per trarne tutti i benefici fisici e mentali possibili.

Come prendere il sole a casa

La magia del sole è quella di creare immediatamente buonumore, risvegliare l’animo e la felicità. Non sempre però è possibile andare al mare o al lago per sdraiarsi comodamente in spiaggia.

Proprio per questo è importante creare a casa un angolino dedicato all’assorbimento di vitamina D.

I più fortunati hanno a disposizione un terrazzino o un balcone. In questo caso uscire anche solo un’ora al giorno e sedersi al sole può svoltare la giornata. Per trascorrere il tempo piacevolmente si può pensare di leggere un buon libro e nel frattempo godersi il tepore del sole.

Ancora meglio se si ha a disposizione un giardino, in cui le attività che si possono svolgere sono molte.

Bagnare fiori, fare l’orto o anche solo passeggiare e intanto prendere il sole farà sicuramente trascorrere il tempo nel migliore dei modi.

Chi invece vive in un luogo senza terrazzo e giardino non deve disperare, basterà controllare l’esposizione della casa e mettersi di fronte a una finestra aperta e far entrare quanto più sole possibile. Anche in questo caso, nel frattempo, si può guardare un film o leggere un libro, ma anche dedicarsi ad attività pratiche per unire l’utile al dilettevole, come pulire i vetri.

Ecco i consigli su come prendere il sole a casa.

Quando prendere il sole

Le indicazioni per prendere in sicurezza il sole sono le medesime sia in spiagga che a casa. Le ore migliori per godere di tutti i benefici sono quelle della mattina e del pomeriggio inoltrato. In questo modo si eviteranno le ore centrali della giornata. 

Altro consiglio importante è quello di evitare lunghe esposizioni sotto i raggi del sole. Vietata quindi la pennichella pomeridiana che aumenta il rischio di scottature. Fondamentale anche indossare un cappello sulla testa e degli occhiali da sole, per proteggere capo e occhi.

L’importanza della protezione

Prendere il sole ha sicuramente molti benefici, sia fisici che sull’umore. Resta fondamentale la raccomandazione di spalmarsi una crema solare per evitare i danni derivanti dall’esposizione. 

I raggi UVB sono infatti i principali responsabili delle scottature e si fermano agli strati superficiali dell’epidermide. I raggi UVA invece, non creano scottature ma penetrano più a fondo negli strati della pelle e sono i principali responsabili dell’invecchiamento cutaneo e dell’insorgenza di tumori.

Proprio per questo è fondamentale indossare sia filtri fisici (ad esempio una t-shirt), che applicare ripetutamente una buona crema solare, ricordandosi che la dose per l’intero corpo è pari alla grandezza di una pallina da tennis.

Scritto da Chiara Caporale
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Come indossare la gonna con le scarpe basse: i look super trendy

Cronodieta: cos’è, come funziona e perché è utile

Leggi anche
  • Cosa faresti? La tua decisione rivela la tua personalitàCosa faresti? La tua decisione rivela la tua personalità

    Cosa faresti in questa situazione di pericolo? La tua decisione rivela molto della tua personalità.

  • glamping italiaGlamping: dove trovare il campeggio di lusso in Italia

    Il campeggio di lusso è una delle tipologie di vacanza che più sta prendendo piede: ecco dove poter fare glamping in Italia.

  • libri da leggere a luglioLibri da leggere a Luglio sotto l’ombrellone: i consigli

    Dai gialli ai bestsellers più venduti di sempre: i libri da leggere assolutamente a luglio 2021.

  • condizionatori portatiliCondizionatori portatili: come tenere al fresco l’abitazione

    I condizionatori portatili sono la soluzione ideale per sopperire e combattere nel modo migliore al caldo di queste giornate estive.

Contents.media